10 Giugno 2011 2 commenti

Ancora telefilm in arrivo! di Diego Castelli

Nuova infornata di serie per il prossimo anno

Mi tocca scrivere un altro post informativo. Sapete che non sono i miei preferiti, ma le notizie che arrivano da oltre Atlantico impongono un nuovo approfondimento sul futuro prossimo.
I recenti Los Angeles Screenengs, infatti, hanno messo in bella mostra una nuova carrettata di progetti che partiranno da qui a un anno. Ciofeche annunciate, storie interessanti, aspiranti capolavori e potenziali suggeritori di suicidio. Alcuni sono già ordinati come serie, altri sono dei pilot in attesa di conferma, di altri ancora abbiamo già parlato… e poi (non) ci sono quelli che mi sono perso, perché in sto marasma non ci si capisce più niente! Quindi scusate le varie mancanze :-)
Basta ciance e andiamo al sodo!


ABC

Missing DRAMA
Becca, ex agente della CIA e ora madre vedova, tenta di ritrovare il figlio diciottenne scomparso durante una vacanza-scuola a Roma. Figlio che, anni prima, aveva visto uccidere il padre, anche lui membro dell’Agenzia. Con Ashley Judd e Adriano Giannini.
Focalizziamoci per un attimo sulle parole “Roma” e “Adriano Giannini”. Abbiamo dunque una serie americana che ambienta una storia in Italia e prende attori italiani. Io credo possa uscirne solo una merda. Così, per essere chiaro.

Combat Hospital DRAMA (debutterà il prossimo 21 giugno)
Non è una serie sulle arti marziali ambientata al Fatebenefratelli, bensì un racconto su vita e problemi di un gruppo di medici da campo in Afghanistan.
Al di là che è sempre la solita roba (che può essere fatta bene o male, vedremo), sono molto curioso di sapere se faranno in tempo a inserire nei dialoghi la morte di Bin Laden. Sarebbe fichissimo vedere i protagonisti lamentarsi delle future malefatte del buon vecchio sceicco del terrore. Ma immagino che al massimo taglierebbero le scene in montaggio, peccato…


FOX

Allen Gregory SITCOM
Serie animata che verrà inserita tra I Simpsons e Family Guy. Protagonista un bambino di sette anni, sofisticato e intelligente, amante di lirica e letteratura, figlio di un padre gay e altrettanto snob, che si trova improvvisamente a dover affrontare la sfida di una normalissima scuola elementare.
A sentirla così sembrerebbe quasi uno spinoff di Family Guy tutto incentrato su un personaggio come Stewie. La Fox di solito ci azzecca coi cartoni, incrocio le dita.

Little in Common SITCOM
Tre famiglie molto diverse costrette a diventare “amiche” perché i figli vanno alla stessa scuola e fanno lo stesso sport. Risate all’insegna della multiculturalità (le tre famiglie sono rispettivamente americana, sudamericana e afroamericana).
Sento odor di Modern Family, o di prodotto similmente simpatico e in fondo buonista. Speriamo sia ugualmente innovativo.

Family Album SITCOM
Un padre fin troppo amorevole e desideroso di tenere unita la famiglia, obbliga i membri della stessa a raccontare ogni settimana cosa accade di significativo nella loro vita, usando una videochat.
Moooolto perplesso. Sembra tanto un progetto di quelli “ehi, facciamo vedere che sappiamo usare la comunicazione moderna”, che di solito finiscono in noia e ridicolo.

.
HBO

Luck DRAMA
Storia a tinte forti ambientata nel mondo delle corse dei cavalli.
Il concept mi attirerebbe pochissimo, ma è HBO e i protagonisti sono Dustin Hoffman e Nick Nolte! Sarà da vedere per forza…

Angry Boys SITCOM
Coproduzione con l’Australia, con un protagonista che interpreta diversi personaggi analizzando il ruolo del maschio nella società di oggi.
Molto ambizioso e all’apparenza “difficile”, staremo a vedere…

Girls SITCOM
Ventenni disoccupate a New York, tra pochi successi e molti ridicoli fallimenti.
Sa di Sex and the City per sfigate, era ora che scendessero dalle cazzo di Manolo Blahnik…

Enlightened SITCOM
Donna sempre depressa decide di dare una svolta ottimista alla sua vita. Ma questo la rende stranamente odiosa agli occhi delle altre persone.
Nella speranza che non sia odiosa agli spettatori…

Veep SITCOM
Julia Louis Dreyfus è una ex senatrice diventata vice-presidente, che scopre le mille insidie della Casa Bianca.
La Dreyfus
è sempre divertente, bisognerà darle una chance.

Reds DRAMA-SPY STORY
Un progetto ancora in sviluppo, non ufficiale, basato sulla reale esperienza del regista Martyn Burke, che negli anni Ottanta realizza un documentario portandosi dietro, all’interno della troupe, un tecnico del suono che in realtà è un agente del KGB.
Un concept così strano che poteva solo essere vero! Spero lo realizzino, che voglio proprio vedere dove va a parare…


FX

La rete di Sons of Anarchy e It’s Always Sunny in Philadelphia sceglierà tre drama e una/due sitcom, all’interno di questo gruppo:

Sweat Shop SITCOM
Ragazza e fratellastro gesticono palestra in Arizona.
Townies
SITCOM Animazione
Due adolescenti crescono senza alcun controllo da parte dei genitori.
Alabama
SITCOM SCI-FI
Comedy in parte improvvisata, incentrata sull’equipaggio di una navicella spaziale, impegnata in un viaggio di sette anni in nome della pace interplanetaria.
Igotchaback
SITCOM
Manager di una vecchia star del rap in crisi esistenziale.
American Horror Story
DRAMA
Dagli autori di Glee, una serie con coppia sotto shock post-aborto + casa infestata da oscure presenze + vicina di casa down che è l’unica a conoscere il segreto dietro la casa stregata.
Outlaw Country
DRAMA
A Nashville, ex collaboratrice mafiosa cerca di rifarsi una vita onesta, con le ovvie difficoltà.
Powers
POLIZIESCO FANTASY
Da una famosa graphic novel, due detective si servono di persone con poteri speciali per risolvere i casi.

Inutile dire che sono particolarmente stuzzicato dai concept più strani, tipo quello del viaggio spaziale, o il poliziesco cugino di Heroes. Tendo a fregarmene della gente che gestisce palestre. Ma questo in generale, nella vita…

SHOWTIME

Homeland DRAMA
Con Claire Danes, dai produttori di 24 e Dexter. Drammone militare con soldato catturato in Iraq e creduto morto che dopo anni fa ritorno a casa. Con l’unico problema che un’agente della CIA pensa che dietro a tutto questo ci sia qualcosa di losco e pericoloso.
Di show sulla guerra mi sono stufato tipo tre anni fa, però questo sembra più promettente di altri, per lo meno perché non è effettivamente ambientato sui campi di battaglia, ma nel fango di casa nostra.

House of Lies COMEDY
Protagonista è Martin Khin, consulente aziendale con l’unico obiettivo del successo, in perenne scontro con l’ex moglie, anche lei consulente aziendale e vagamente psicotica, impiegata nello studio concorrente.
Sono sempre un po’ scettico nei confronti di queste serie incentrate sulle grandi aziende, sui corridoi pieni di gente incravattata ecc. Ma sarà un problema mio…

The Wishbones COMEDY
Un gruppo di ragazzi forma una band per suonare ai matrimoni, con in testa il sogno di diventare rockstar. Tratta dal bestseller di Tom Perrotta.
Non conosco il romanzo, ma ora come ora può diventare qualsiasi cosa…

.
AMC

Voyage SCI-FI
Primo incontro tra umani e alieni dal punto di vista di un’ambiziosa scienziata.
Sì insomma, abbiamo capito che il prossimo anno sarà pieno di omini verdi…

The Men with the Golden Ears DRAMA
Da una serie canadese: dirigente musicale si barcamena tra figli e carriera.
Interessante quasi quanto la classificazione delle muffe. Poi se lo fa AMC sarà lentissimo e pieno di musica orchestrale. Ho un po’ paura.

The 4th Estate DRAMA
Giornalista di Washington alle prese con un segretissimo scandalo alla Casa Bianca.
Come se West Wing incontrasse il giornalismo investigativo.

NB A questi va aggiunto Hell on Wheels, di cui vi avevamo parlato brevemente tempo fa, e che per ora è l’unico show ad aver avuto un’effettiva conferma per dieci episodi.

 

SYFY

Randall and Hopkirk (al momento ordinato il pilot)
Poliziotto ucciso torna come fantasma per aiutare un collega (remake di una serie inglese degli anni Sessanta). Sceneggiato dagli autori di Caprica.
Non mi è chiaro se sarà una cosa leggera e simpatica o torbida e oscura. Insomma, fantasma è una parola un po’ generica…

Battlestar Galactica: Blood & Crome
Al momento è stato ordinato solo il pilot per quello che potrebbe diventare il nuovo spinoff della famosa saga spaziale. Ed è ancora un prequel, con protagonista un giovane William Adama messo per la prima volta alla guida del Galactica.
Indubbiamente mi interessa molto di più la storia del giovane William, piuttosto che quella specie di soap sci-fi che era Caprica. Speriamo nell’ufficializzazione della serie!

Una comedy verrà scelta tra questi tre progetti:

Three Inches
Supereroi con superpoteri poco “super”. Tipo che il protagonista muove gli oggetti col pensiero, ma solo a 6 cm di distanza.
Me and Lee
Un ventenne operato (male) alla schiena viene soccorso da uno scienziato che lo fa diventare una specie di ragazzo bionico
In The Dark

Strambo gruppo di acchiappafantasmi capaci di combinare solo guai.

Voglio essere chiaro: è tutta la vita che aspetto una serie come Three Inches. Se non la producono faccio un casino micidiale.

.
STARZ

Boss COMEDY
Con Kelsey Grammer (ex Frasier mai più riuscito a replicare quel suo primo grande successo), che interpreta il sindaco di Chicago a cui viene diagnosticata una malattia mentale degenerativa, che l’uomo tiene nascosta a tutti tranne che al suo medico.
Ho scritto “comedy”, ma in realtà non ne sono così sicuro. Certo, se Grammer si mettesse a fare il drammatico sarebbe una robusta novità.


A&E

Big Mike COMEDY-POLIZIESCO
Detective in sovrappeso mangia come una focena ma sa anche risolvere casi.
Bello eh, però se evitavano di chiamarlo come il protagonista di Mike & Molly, anche lui poliziotto obeso, era meglio…

Longmire POLIZIESCO
Storia di un carismatico sceriffo del Wyoming, vedovo da poco, che va in analisi ma nasconde le sue emozioni sotto freddo cinismo.
Non so se piangere, entusiasmarmi o colpirmi con forza i testicoli. Deciderò in seguito.

Overload POLIZIESCO
Investigatrice con un sesto senso molto sviluppato e soliti casini tra vita privata e lavorativa.
Qui c’è davvero troppo poco per farsi un’idea. Può essere una detection fantasy come una drama femminilissimo.


TNT

Perception POLIZIESCO
Dal creatore di Six Feet Under, la storia di un eccentrico neuro scienziato che aiuta la polizia a risolvere casi complicati grazie alle sue capacità di osservazione e deduzione.
Ma dai, un tizio un po’ strambo ma geniale che fa indagini e risolve casi. Mai sentito prima.
-.-‘

Major Crimes POLIZIESCO
Spin-off di The Closer.
Siccome a me The Closer non piace, non lo guardo. Cicca cicca.

 

Come accennato all’inizio, a tutte queste serie andrebbero aggiunti un po’ di pilot sparsi che le varie reti hanno prodotto (o stanno producendo) ma che non hanno ancora deciso se trasformare in vere e proprie serie. Nelle righe sopra ve ne ho indicati solo alcuni, quelli che mi parevano più interessanti, o che sembrano più vicini a una conferma. Se poi ci saranno sorprese importanti, vi aggiorneremo e ovviamente recensiremo! Ma ora basta con le news, che ne ho piene le balle, dalla settimana prossima voglio ricominciare a cazzeggiare!



CORRELATI