Forse girano il sequel/reboot di ALF, uno dei pochi casi in cui saremmo contenti

L’odio per i remake non è assoluto, è questione di sfumature