12 Dicembre 2011 12 commenti

Serial Moments #6 – Dal 4 al 10 dicembre 2011 di Diego Castelli

Chuck e Blair entrano di schianto in classifica (e occhio agli spoiler!)

Ogni lunedì, elenchiamo i cinque migliori momenti telefilmici della settimana precedente, da domenica a sabato.
Siccome siamo esseri umani, sarà sempre una classifica parziale, manchevole, del tutto opinabile. Ma proprio qui entrate in gioco voi: scrivete nei commenti la vostra personale classifica, o descrivete anche un solo momento (una scena, una battuta, un gesto) che ritenete imperdibile, nella settimana seriale appena trascorsa.
Col vostro aiuto e senza troppo sbattimento, creeremo un fantastico archivio di momenti epici, che i lettori del futuro potranno usare come memoria storica, occasione di commossa nostalgia, o motivo di violenta irritazione, del tipo “cazzarola guarda cosa mi sono perso”.
Scrivete sempre prima il nome del telefilm e il numero dell’episodio a cui vi riferite, così chi non vuole spoiler saprà di cosa state parlando e potrà saltare quella riga per riprenderla in seguito.
:

5. Family Guy 10×08 – I Simpson in giuria
Peter e i suoi amici finiscono in tribunale dopo aver aver risposto male a un poliziotto. Ma per loro è molto dura ricevere clemenza, visto che la giuria è composta… dai Simpson!
Seth McFarlane è un genio.

:



4. American Horror Story 1×10 – La scoperta di Violet (SPOILERISSIMO!)
Diciamoci la verità: è ormai fin troppo classico il giochino: “far vedere gente che sembra viva e dirci solo dopo che in realtà è già morta”. Sono più di dieci anni che la cosa rispunta fuori ora qui, ora là, e parliamo soprattutto di cinema. La cosa bella, però, è che se il meccanismo è ben costruito funziona ancora, e pure di brutto, come dimostra la sorpresa che abbiamo avuto alla scoperta che la povera Violet, che credevamo essere uno dei pochi personaggi ancora vivi di ‘sta serie, è in realtà nascosta in cantina con le mosche che le pasteggiano in bocca.

:
3. Gossip Girl 5×10 – Che fine fa Chuck?

Ormai è più di un anno che non vedo Gossip Girl. Mi è scappata via, succede… Ma dopo il midseason finale di qualche giorno fa sono stato sommerso di messaggi di fidanzata e amiche, tutte unite nella richiesta di inserire nei serial moments il finale della scorsa puntata. Siccome non sono sordo alle richieste delle fanciulle, sono andato a vedere di persona: in effetti sì, la faccia di Lily quando le viene chiesto che ne è di Chuck dopo l’incidente d’auto è decisamente da serial moments. Dubito che il buon Bass possa uscire di scena (magari ce lo paralizzano, o lo sfigurano) ma il momento rimane parecchio tosto!

:
2. How I Met Your Mother 7×12 – I figli di Robin

Ted e compagnia non perdono un colpo, e tornano subito in classifica con l’ultimo episodio prenatalizio, dolce e amaro almeno quanto quello della morte del padre di Marshal. Quando Robin – che sappiamo avere appena detto a Barney “sono incinta” – inizia la puntata facendoci vedere due ragazzi grandi e dicendo loro “vi ho mai raccontato la storia di come ho conosciuto vostro padre?”, be’, siamo saltati tutti sulla poltrona.
Certo, il fatto che alla fine fosse tutto finto ci ha fatto un po’ incazzare, ma quando riescono a prenderti per il culo così bene, per un’intera puntata, bisogna solo incassare e riconoscere la bravura…

:
1. Sons of Anarchy 4×14 – Jax Presidente

Ne abbiamo già parlato lo scorso venerdì, quindi è inutile che mi dilunghi. Ma i fan dei sons saranno d’accordo con me quando dico che Jax con in mano il martelletto, e tutto quello che comporta, è un serial moment coi fiocchi!

:
:
:



CORRELATI