10 Luglio 2013 1 commenti

Guardate la trasformazione di Chris Pratt, da Parks & Rec a Guardians of the Galaxy di Diego Castelli

S’è messo a stecchetto, il ragazzo…

:
:
Ce l’avete presente Chris Pratt, giusto? Il pacioso simpaticone che in Everwood faceva il fratello della futura frigidona Emily VanCamp di Revenge
Che poi io dico futura frigidona per darmi un tono e fare il superiore, ma quando faceva Everwood ero perso d’amore per lei, cosa per la quale il Villa mi prende ancora per il culo…

Ecco, tutti sappiamo che lo stesso Chris Pratt è successivamente passato per The O.C. e un po’ di film, per poi diventare il mitico Andy Dwyer di Parks & Recreation, aumentando notevolmente il girovita e l’idiozia e diventando un idolo assoluto della comedy di NBC, secondo solo a Ron Swanson.

Ebbene, quando uno riesce così bene in una parte comica, si è portati a pensare che sia realmente così imbecille, e che in tv faccia semplicemente se stesso. Una percezione spesso errata che, per esempio, ha causato un brusco risveglio in tutti coloro che di recente hanno visto Zero Dark Thirty, il film di Kathryn Bigelow sulla cattura di Bin Laden, in cui Pratt interpreta un soldato assai cazzuto e tutt’altro che goffo.



Ma la trasformazione definitiva è probabilmente quella che vedete qui sotto. Ingaggiato per partecipare a Guardians of The Galaxy, prossimo cine-comic della Marvel, Pratt s’è dovuto mettere sotto per entrare nei panni del (super)eroe. E quando uno ha tempo, soldi e personal trainer da spendere, tutto è possibile, anche che Andy di Parks & Rec diventi uno strafigo pompatissimo.

Sarà contenta April…

Chris Pratt Guardians of the Galaxy



CORRELATI