28 Aprile 2014 1 commenti

Serial moments 127 – Dal 20 al 26 aprile 2014 di Diego Castelli

Comparse eccellenti, sesso proibito e cadaveri ovunque

:
:
ATTENZIONE! SPOILER CANONIZZATI DI FARGO, THE FOLLOWING, ARROW, GAME OF THRONES E PARKS & RECREATION!!
:
:
5. Fargo 1×02 – Buchi nel ghiaccio
Dopo un esordio fulminante, la seconda puntata di Fargo è stata forse meno clamorosa, ma solo perché ha focalizzato maggiormente l’attenzione sulla componente crime, concedendosi un po’ meno fronzoli surreali. Il racconto rimane però saldo e appassionante, e per chi sentiva la mancanza di un tocco di genio be’, c’è l’ultima scena, in cui un povero cristo finito per puro caso nella vicenda dei protagonisti viene infilato a testa in giù nel classico buco nel ghiaccio. La totale noncuranza dei killer e la colonna sonora gigiona danno alla scena quel tono comico e grottesco che è la pregevole firma di tutto il progetto Fargo.
Fargo - Omicidio nel ghiaccio

4. The Following 2×14 – Avevi un po’ scassato
Il personaggio più fastidioso di The Following non è certo Joe Carroll, che anzi punta a fare il serial killer affascinante che non puoi odiare veramente. E non è neanche Ryan Hardy, che di sicuro è un menarogna da competizione ma è comunque Kevin Bacon, e non gli si può volere male. La vera sfracellacazzi di The Following è sempre stata lei, Emma, faccetta da topo e modi da moglie incazzosa, seguace fedele di Joe ma anche petulante wannabe-fidanzatina che ha sempre qualcosa da ridire. Ebbene, stavolta ce la siamo tolta dalle balle, e proprio per mano di Claire, ex moglie di Joe verso la quale Emma ha sempre provato una gelosia irresistibile. Ben ti sta!
The Following - Emma

3. Arrow 2×20 – Ciao mamma guarda come mi diverto
Continua il festival del sangue in Arrow, e il protagonista assoluto è ancora lui, Slade Wilson, che è un cattivo talmente bravo che già ora non speriamo più nella sua sconfitta, anzi vogliamo solo vederlo andare in giro a fare danno. E che danno, stavolta, visto che a rimetterci è la madre di Oliver, che davanti alla prospettiva di perdere la figlia decide di sacrificarsi, offrendosi a uno Slade che di certo non si fa pregare prima di infilarle una spada nel costato come ai bei tempi di Spartacus. Mancano solo tre episodi alla fine della stagione, e a questo punto ci aspettiamo veramente di tutto.
Arrow - Morte madre



2. Game of Thrones 4×03 – Gemelli porcelli
La terza puntata stagionale di GoT non poteva reggere il confronto con la seconda (di Joffrey da ammazzare ce n’è solo uno), ma non per questo rinuncia a qualche bel serial moment. E se la spacconate di Khaleesi valgono da sole il prezzo del biglietto, la scena top della giornata è evidentemente quel sesso/stupro tra Jaime e Cersei, consumato a un passo dal cadavere del figlio secondo quella regola del “non ci sono regole” che ormai è un marchio di fabbrica del buon vecchio George Martin. La scena ha anche causato un bel po’ di polemiche tra i lettori dei romanzi, che denunciano una diversità troppo marcata tra ciò che è successo in tv e quello che invece è scritto su carta. Ma io tanto i libri non li ho letti, quindi me ne frego e mi godo la scena così com’è!
Game of Thrones - Stupro gemelli

1. Parks & Recreation 6×21 – Michelle Obama & Un finale splendido
La comparsa di Michelle Obama in Parks & Recreation, annunciata ormai da settimane, è certamente un serial moment pregevole, ma forse non meriterebbe il primo posto. Ma voglio comunque inserirlo qui perché il season finale di Parks è stato un ottimo episodio, pieno di spunti, di momenti di tenerazza, con un finale in flash forward inusuale per la serie ma assolutamente azzeccatissimo. Probabilmente ne parleremo meglio nei prossimi giorni, intanto però si merita un primo posto di affetto e stima sempiterna.
Parks & Rec - Michelle



CORRELATI