15 Settembre 2014 18 commenti

Serial Moments 147 – Dal 7 al 13 settembre 2014 di Diego Castelli

Attesissimi ritorni, confessioni imbarazzanti e serie che spaccano il pubblico

:
:
ATTENZIONE! SPOILER SMACCATI DI THE STRAIN, MASTERS OF SEX, GRACELAND, SONS OF ANARCHY, THE LEFTOVERS E HELL ON WHEELS!!!
:
:

5. The Strain 1×09 – Soddisfazioni maschili
Per una serie di fortunate vicissitudini verificabili quasi solo in una serie horror/vampiresca, il protagonista coglie l’opportunità di uccidere l’irritante nuovo compagno della ex moglie  senza che nessuno possa avere nulla da obiettare. Ci sono modi peggiori di passare il pomeriggio…
The Strain - uccidere fidanzato moglie

4. Masters of Sex 2×09 – Confessione
È difficile nascondere l’impotenza se una volta a settimana vai in un albergo con una stratopa che ti si vorrebbe stropicciare tutto. Una semplice verità che anche il povero e frustrato Bill Masters deve aver compreso rapidamente. E alla fine di questo episodio arriva la confessione, in una scena che, come al solito, riesce a mettere da parte la consueta, malata freddezza del dottore in favore di un improvviso barlume di tenerezza. Dai che adesso Virginia ti aiuta, non ti preoccupare.
Masters of Sex - Confessione



3. Graceland 2×13 – Quegli occhi sbarrati
Finisce anche la seconda stagione di Graceland, e allo spettatore viene lasciato un dubbio di quelli violenti: Mike è morto o no? Perché il regista è abile a usare sia i classici elementi della morte “vera” (soprattutto gli occhi sbarrati e il beeeep continuo del monitoraggio cardiaco), insieme a quelli della morte “apparente” (breve tempo tra la fine del respiro e la fine dell’episodio, assenza di reali tentativi di rianimazione, che arriveranno a breve, assenza di una qualunque figura che pronunci con solennità le parole “è morto”). Sembra difficile che la serie possa provarsi del suo protagonista, eppure quell’occhio sbarrato…
Ad aggravere il tutto c’è il fatto che è stata proprio Paige a indicare a Sid la posizione di Mike, quindi qui dentro c’è un po’ di tutto: rabbia, colpa, vendetta, quello che vi pare.
Graceland - Mike morto

2. Sons of Anarchy 7×01 – To’, un forchettone!
Al di là delle successive implicazioni, per cui pare che stia per partire una guerra coi cinesi dovuta al semplice fatto che Gemma è una pazza furiosa, la scena finale di questa premiere di SoA è potente di per sé: lo sguardo folle di Jax, gli schizzi di sangue sul petto nudo, il rumore terrificante del forchettone che si agita nel cranio del poveretto, gli sguardi non troppo sereni dei compagni di scorribande, che percepiscono il momento non proprio sereno del boss. Insomma, roba da sognarsi di notte.
Sons of Anarchy - Jax duro

1. The Leftovers 1×10 – Famiglia riunita (più o meno)
L’ho detto già in fase di recensione e lo riconfermo: la scena di Nora e dei manichini e una delle robe più strazianti viste negli ultimi tempi. Primo posto di slancio e via.
The Leftovers - Nora

1bis. Hell on Wheels 4×07 – Mica me l’aspettavo!
Serie tv che va in onda in America al sabato + week end passato a Rimini per i Macchianera Awards = vedo troppo tardi la roba per inserirla come si deve nei serial moments. Ma stavolta l’eccezione dell’1bis andava proprio fatta: Bohannon uccide Elam, un Elam mai realmente “tornato” dalla morte ma ripresentatosi con qualche problemino al cervello. E se la scena dell’uccisione non vi era bastata, il pianto finale di Bohannon, straziato e straziante, quasi “strano” nel suo provenire da un uomo che non piange mai, è il tocco di classe finale. Per me Hell on Wheels rimane sotto le serie più importanti di AMC, ma quando c’è da applaudire, applaudiamo.
Hell on Wheels - Elam ucciso

Fuori concorso
Boardwalk Empire 5×01 – Ehm…
È ricominciata Boardwalk Empire, e do per scontato che siano successe cose di un certo peso. Ma non vedo più la serie dalla fine della seconda stagione, perché aveva preso ad annoiarmi. Che devi fa’, la vita prende vie misteriose. Ma volevo fare omaggio a chi ancora lo segue con gusto. Il moment sceglietelo voi e scrivetelo nei commenti.
:
:



CORRELATI