26 Maggio 2016 16 commenti

True Detective: probabilmente non ci sarà una terza stagione di Diego Castelli

Forse a sto punto è meglio così

Truer

Notizia ancora da confermare, ma i rumor cominciano a essere insistenti: il nuovo capoccia di HBO, Casey Bloys, promosso alla posizione che per una vita era stata di Michael Lombardo, non avrebbe intenzione di dare il via libera a una terza stagione di True Detective.

I motivi starebbero nella delusione causata dalla seconda stagione, piaciuta davvero a pochi, ma anche dal fatto che lo stesso creatore Nic Pizzolatto aveva detto che non avrebbe voluto scrivere più di tre stagioni della serie.



Insomma, già il prodotto si è arenato, se poi il suo creatore non ha più l’entusiasmo degli esordi, che senso ha?
In compenso, Pizzolatto ha siglato lo scorso autunno un accordo esclusivo con HBO per altri progetti per ora non meglio specificati.
A questo punto sarà il caso, per noi, di ricordare la prima stagione come una gemma, dimenticarsi della seconda, e andare via così.



CORRELATI