11 Ottobre 2016 5 commenti

Luke Cage come Otto sotto un tetto: una sigla a tutta gioia di Diego Castelli

Quelle cose che fanno stare bene

Ve la ricordate Otto sotto un tetto, in originale Family Matters? Ma sì dai, quella che cominciava come una normale sitcom black-familiare e ben presto, causa necessità degli autori di dare una svegliata a un prodotto troppo normale, diventava un one man show del mitico Steve Urkel, vicino di casa sfigatissimo ma anche grande inventore e genio della scienza.

Al solo risentire la sigla mi viene un po’ di magone al pensiero di quando la guardavo prima di cena, in attesa che mamma e papà mi strappassero le bestemmie dicendo “è pronto”, senza che io riuscissi a finire l’episodio. O forse era Willy il Principe di Bel-Air?
Vabbè insomma, Otto sotto un tetto fa parte di quegli anni lì, quelli della nostalgia, che non tornano più.

E adesso questo tizio, questo Zach Ace, mi ripropone la sigla con le immagini di Luke Cage. Cioè ma io sto male, mi viene un magonissimo proprio…
Qui sotto trovate il video effettivo, e poi anche una comparazione con la sigla vecchia.



(PS Grazie a Luca, Eleonora, Francesco ecc ecc per la segnalazione, sempre sul pezzo, bravi!)

 



CORRELATI