15 Maggio 2013 25 commenti

How I Met Your Mother – Il finale della bruttissima ottava stagione di Marco Villa

Dieci secondi finali per salvare una stagione fallimentare.

How-I-Met-Your-Mother-season-8

SPOILER ALERT: LEGGETE SOLO SE AVETE FINITO L’OTTAVA STAGIONE

Habemus matrem! Habemus! Dopo otto anni e 184 episodi, abbiamo finalmente svoltato e siamo a tanto così da dare un senso al titolo How I Met Your Mother. Sarebbe stato bellissimo se l’evento degli eventi fosse arrivato a coronamento di una bella stagione. Non è andata così: l’ottava stagione di How I Met Your Mother è stata del tutto inutile. Bisogna staccarsi un attimo dall’affetto per i personaggi, perché queste 24 puntate sono state proprio una delusione totale.

365999-how-i-met-your-mother-season-8-finale-barney-s-and-robin-s-date-nightL’ottava stagione di How I Met Your Mother è stata sostanzialmente una presa in giro del pubblico, inchiodato per la seconda stagione consecutiva all’attesa del matrimonio tra Barney e Robin, al punto che – di fatto – queste ultime due stagioni sarebbero tranquillamente potute essere uno spinoff intitolato What I Was Doing While Barney and Robin Were Planning Their Marriage (sottotitolo: I Did Nothing). Così, per farsi un’idea: si è iniziato a parlare del matrimonio nell’ultima puntata della sesta stagione, andata in onda il 16 maggio 2011, esattamente due anni fa. Non so voi, ma a me è successo un po’ di tutto in questi due anni. Ai personaggi di How I Met Your Mother, invece, non è successo pressoché nulla. O almeno: nulla di rilevante. Il fidanzato inutile di Robin non ha mai destato alcun interesse, mentre il ritorno di Ted con Victoria ha portato direttamente all’irritazione. E sono solo due esempi di cose successe, viste e subito dimenticate.

MV5BMTk5NjI3Mzk1OF5BMl5BanBnXkFtZTcwMzY4MDM1OA@@._V1._SX640_SY427_E poi, diciamocelo, il problema enorme di questa stagione di How I Met Your Mother: Ted Mosby. Il lamentevole, piagnucolone, piattolina, gne-gne, sfigato, vittimistico Ted Mosby. Un personaggio che ha raggiunto l’apice della sfiga nei due episodi conclusivi, tornando per la millesima volta su Robin e tirando fuori la storia “mi trasferisco a Chicago” a cui nessuno ha creduto neanche per mezzo secondo. Così come nessuno ha mai creduto al trasferimento in Italia di Lily e Marshall, puntualmente smontato nell’ultimo episodio. Due situazioni che spiegano alla perfezione tutta questa stagione, fatta di avvenimenti e sviluppi narrativi che mostravano fin dal primo istante la loro non-plausibilità. E se nessuno ci crede, nessuno è interessato. Metti in fila alcune scelte narrative del genere e ti ritrovi una stagione che poteva tranquillamente essere messa tra parentesi. Prendete gli ultimi dieci secondi del season finale, quelli dell’apparizione della mother e appiccicateli al finale della scorsa stagione. Nulla cambia. 24 episodi di vuoto pneumatico. Certo, si ride e si è riso (per dire, la parodia di Omar di The Wire fatta da Lily era una bomba), ma How I Met Your Mother ci ha abituati a costruzioni narrative potenti, a una vera e propria mitologia interna.

how-i-met-your-mother-cristin-milioti2E proprio da questo punto di vista è spiazzante il modo in cui è stata mostrata la ragazza con l’ombrello giallo. Una scelta del tutto antiepica, che non ha visto climax di alcun tipo all’interno della puntata. E questa mi pare una scelta giusta, visto che ci sono stati 183 episodi a fare da climax. Se la prima fatidica inquadratura della madre dei figli di Ted Mosby arriva senza presentazioni di alcun tipo, è dovuto al fatto che qualsiasi pathos sarebbe stato di troppo. Già so che il mio socio non sarà d’accordo, ma per quanto mi riguarda questa è l’unica scelta azzeccata dell’ottava stagione. Ci sarà tempo e modo nella nona per unire tutti i puntini su tutti gli incroci tra Ted e la sua futura consorte.

Adesso va bene così. E va bene anche che non sia una superstrappona. Sarebbe stato troppo facile mettere la biondona bellissima, come a dire che Ted rinunciava a Robin per una più bella. No, Ted rinuncia a Robin per una meno bella, ma di cui – presumibilmente – si innamorerà alla follia. E questo è al 1000% How I Met Your Mother. Adesso ci aspetta la nona e ultima stagione. Su Internet si leggono ipotesi strane, come quella che vedrebbe tutta la nona stagione ambientata nelle 56 ore che mancano al matrimonio di Barney e Robin. Amen. Quello che conta è che, dopo una stagione da dimenticare, abbiamo fatto un passo avanti enorme nella macronarrazione di How I Met Your Mother. Adesso sarà una discesona per altri 24 episodi. Poi ci sarà da preparare i fazzoletti, perché – l’ho già detto e lo ripeto – comunque vada, How I Met Your Mother ci mancherà tantissimo.



CORRELATI