30 Gennaio 2014 21 commenti

How I Met Your Mother – Puntata bomba e delusione incredibile di Marco Villa

Puntata fondamentale di How I Met Your Mother, ma anche una enorme caduta di stile

how i met your mother s09e16 1

[SPOILER ALERT: SI PARLA DELLA PUNTATA S09E16]

Finalmente è successo: dopo un secolo How I Met Your Mother si è risvegliata. Siamo bloccati da un tempo infinito ai giorni del matrimonio di Barney e Robin: decine e decine di puntate che hanno fiaccato anche la tempra del fan più accanito, che ha avuto come premio per la propria costanza solo il volto della tanto agognata madre, senza però nessun approfondimento a riguardo.

La sedicesima puntata della nona stagione fa finalmente giustizia e offre agli spettatori quello che chiedevano dalla fine della scorsa stagione: informazioni sulla mamma. E con How Your Mother Met Me le informazioni sono arrivate. Nel corso di tutto How I Met Your Mother, molte volte Ted ci ha detto di essere arrivato a tanto così dal conoscere la futura mamma, ma per qualche motivo l’incontro non era avvenuto. Questa puntata ripercorre tutti quei momenti dal punto di vista della ragazza e ne aggiunge altri molto simili, in cui lei sfiora Ted e tutta la cumpa (o incontra membri della cumpa).

La puntata non ha uno sviluppo solido: si tratta infatti di una messa in fila di momenti slegati tra loro, alcuni dei quali chiaramente impressi nella testa dello spettatore (il cazzo di ombrello giallo che ormai ha anche sfrantumato; Ted che non conclude con la coinquilina della futura mamma e intravede la caviglia della stessa), altri del tutto incomprensibili perché non ancora avvenuti. Tra le tante situazioni spicca ovviamente quella della cantatina de La vie en rose, fatta apposta per provocare occhi a cuoricione in chi guarda.

how i met your mother s09e16 2

La sto mettendo giù un po’ ironica e alla cazzo, ma di fatto dal punto di vista della storia non si può dire nulla: abbiamo più volte ribadito come How I Met Your Mother sia una serie tv con un’epica interna sviluppatissima e come questa sia l’elemento più importante nella costruzione della serie stessa. Se nel corso delle nove stagioni gli elementi costitutivi di quest’epica erano stati – giustamente – forniti con il contagocce, questo episodio apre tutto e regala tasselli fondamentali che aspettavamo da tempo. Bene così.

Da questo punto di vista, niente di cui lamentarsi. Però per quanto mi riguarda un motivo di delusione c’è ed è anche grosso. Gli autori hanno trattato la povera madre come se fosse una donna repressa degli anni ’50. Ci viene presentata come fresca “vedova”, ci viene raccontato che resta da sola per anni e poi – quando decide di buttarsi di nuovo – trova subito un uomo che arriva al punto di chiederle di sposarlo. Quindi: due uomini in dieci anni, uno morto, l’altro quasi sposato. Nel frattempo il buon Ted Mosby si è bombato 37 tipe differenti (la fonte è questa).

Ora, non è per fare i precisini, ma 37 a 2 è una differenza impressionante: da una parte abbiamo un ragazzo che vive con sacrosanta tranquillità la sua vita sentimentale e sessuale, dall’altra una donna in lutto, divorata dai sensi di colpa e che non può concedersi neanche una trombatina così, giusto per il gusto di. Una roba che più bigotta, reazionaria e maschilista non sarebbe potuta essere. Il maschio è libero, la donna deve patire (e preservarsi il più pura possibile). Ma per favore, ma che pena. E anche un po’ che vergogna, sembra di essere in una fiction orrenda di Raiuno.

how i met your mother s09e16 3

Forse qualcuno la considererà una cosa da poco, ma per quanto mi riguarda è una caduta di stile enorme, imbarazzante. Il fatto che arrivi in una delle puntate più importanti dell’intera serie non fa altro che dimostrare quanto How I Met Your Mother abbia un disperato bisogno di finire. E finire per davvero: era stata ventilata l’ipotesi di un possibile How I Met Your Father dal punto di vista della madre, ma la costruzione di questa puntata e la presenza di un ex fidanzato morto sembrano essere segnali inequivocabili che quella strada non verrà percorsa.

Questa grossa caduta di stile ci prepara quindi agli ultimi otto episodi di How I Met Your Mother. Probabilmente alla fine saremo tutti lacrimosi e contenti, ma avrei fatto volentieri a meno io questa caduta di stile.

 



CORRELATI