15 Maggio 2012 6 commenti

Serial Moments #26 – Dal 6 al 12 maggio 2012 di Diego Castelli

Ancora una volta spoiler clamorosi, leggere bene le avvertenze

:
:
:
SPOILER MOSTRUOSI QUESTA SETTIMANA. PARLIAMO DI ONCE UPON A TIME, GREY’S ANATOMY, VAMPIRE DIARIES E FRINGE. PROCEDETE A VOSTRO RISCHIO E PERICOLO!

5. New Girl 1×24 – Battute d’antologia
Sia io che il Villa volevamo inserire nei moments una battuta del finale di New Girl, anche se non la stessa. Ma io me ne frego e le metto entrambe. Io voto per Schmidt che tratta Cece come Zanna Bianca, lui invece per la preoccupazione di Winston che lo stesso Schmidt, essendo ebreo, possa essere colto dalla tentazione di vagare nel deserto. Geniale!
PS La foto sotto è un po’ scentrata, ma esemplifica il concetto di “vagare nel deserto”.

:
4,5. The Big Bang Theory – Quella manina birichina

L’abbiamo già detto, stiamo scivolando lentamente ma inesorabilmente verso il primo amplesso di Sheldon. Il nuovo mattoncino, nella puntata dedicata al matrimonio tra Howard e Bernadette, è quella mano ansiosa che il dottor Cooper allunga verso quella di Amy, mentre insieme guardando Wolowitz sparato nello spazio.



:
4. Once Upon a Time 1×21 – Finalmente la mela
Once Upon a Time abbraccia, sviluppa e rimastica un sacco di fiabe, ma è evidente che quella più importante e approfondita riguarda Biancaneve: era quindi solo questione di tempo prima che spuntasse la proverbiale mela avvelenata. La cosa bella è che la mangiano in due: prima la stessa Biancaneve, e poi il suo nipotino, che la ingurgita sotto forma di torta. Sì perché nessuno ci aveva mai pensato, ma anche con le mele avvelenate si possono fare le torte.

:
3. Grey’s Anatomy 8×23 – Ci manca solo che adesso trovano una botola

Episodio tutto sommato normale di Grey’s Anatomy, in una stagione tutto sommato normale di Grey’s Anatomy. Poi però, proprio negli ultimi secondi, ti piazzano il colpo, con l’aereo di Meredith che precipita e la poverina distesa e ferita per terra (oddio, poteva essere più maciullata di così, onestamente). E’ certo che la cagna maledetta non morirà, ma dedico questo serial moment a tutti coloro che, come me, non smettono mai di sperare.

:
2. Vampire Diaries 3×22 – Prima o poi doveva capitare

Quando la scorsa settimana ho inserito il “prosciugamento” di Klaus nei Serial Moments, sapevo di stare facendo una cazzata. Ecco infatti che arriva un finale clamoroso, pienissimo di avvenimenti, che ovviamente ci riconsegna un Klaus vivo e vegeto, benché la sua mente abbia cambiato dimora. In attesa di parlare un po’ più approfonditamente di questo finale di stagione (lo faremo giovedì o venerdì, credo, è tutto nelle mani del Villa, che custodirà anche i miei post mentre sarò via), citiamo qui uno dei tanti potenziali serial moment: parlo ovviamente di Elena che si sveglia dopo l’annegamento, pronta a diventare vampiro come era prevedibile che fosse. Delle importanti implicazioni di tale evento parleremo poi, stay tuned.

:
1. Fringe 4×22 – Uccidere la nuora

Dopo una stagione di alti bassi, di inizi stentati e improvvise accelerate, di ottime idee e idee del cazzo, Fringe arriva a un finale che sembrava “series”, e invece è “season”. Tante spiegazioni, qualche effetto speciale un po’ triste, e un serial moment grosso come una casa: quando Walter ha sparato in piena fronte a Olivia, il nostro cuore si è fermato per svariati secondi.
Di quello che è successo (o “non successo”) dopo, ne abbiamo già parlato ieri.

Non ho capito. Come dite? Ho messo sei serial moments invece che cinque? Bah, non mi sembra proprio, si parte dal cinque e si arriva all’uno, come sempre. Siete voi che pensate male.



CORRELATI