12 Agosto 2013

Serial Moments #91 – Dal 4 al 10 agosto di Diego Castelli

Bambini africani, omicidi col tacco e comparsate molto attese

:
:
ATTENZIONE! SPOILER FERRAGOSTANI DI RAY DONOVAN, TRUE BLOOD, THE NEWSROOM, WILFRED E FRANKLIN & BASH!!!
:

5. Ray Donovan 1×06 – Pistola puntata al padre
A causa della senile simpatia di Micky, ogni tanto finiamo col dimenticarci che i casini dei Donovan non sono esattamente quelli di una qualunque famiglia da sitcom. Ci pensa Ray a ricordarcelo, puntando la pistola alla testa del padre dopo aver scoperto che i figli erano stati invitati a una festa piena di alcol e droga. E non è un puntare la pistola modello Pulp Fiction, con quel po’ di maschia ironia che spesso vediamo in queste situazioni. No, no, qui si fa sul serio, i bambini piangono e si spaventano, Micky a momenti se la fa sotto, e Ray sembra davvero sul punto di uccidere il padre, e non lo fa giusto perché qualcuno dietro le quinte deve avergli detto che senza Micky finirebbe la serie. Il concetto è: non prendete Ray Donovan sotto gamba, è un attimo che si trasforma in sterminatore di nonni.
Ray Donovan - pistola alla tempia

4. True Blood 6×08 – Grazie Gesù
Come serial moment settimanale di True Blood (perché ormai ce n’è obbligatoriamente uno a settimana, favorito dalla natura sempre più trash della serie) scegliamo l’omicidio di Ms. Suzuki da parte di Sarah. Un po’ perché è bello di per sé – quella rincorsa per i corridoi, i vampiri che aspettano di veder colare il sangue, il colpo finale dato col tacco della scarpa che fa molto Sex & The City versione hardcore – ma soprattutto per quel commento finale, “grazie Gesù”, che in quello specifico momento di morte fa proprio True Blood, e fa proprio Sarah Newlin.
True Blood - Sarah uccide ms suziku



3. The Newsroom 2×04 – Africa
Quanta intensità nella trasferta africana di Maggie. Finalmente scopriamo il perché dei capelli rossi che tanto orrore ci hanno ispirato nella premiere, e non poteva esserci un motivo più drammatico: nel tentativo di salvare dai banditi il bambino con cui aveva legato di più, Maggie finisce involontariamente per usarlo come scudo umano, lasciando che sia lui a prendere la pallottola che altrimenti avrebbe colpito lei. E poi si taglia i capelli, perché piacevano al bambino e perché l’insegnante africano, senza sapere di stare pestando una merda colossale, aveva detto una roba tipo “le bionde portano guai”. Menato rogna come mai prima in vita sua.
The Newsroom - Maggie taglia i capelli

2. Wilfred 3×09 – Rivelazioni
Uno dei motivi che fanno di Wilfred una gran bella serie è quella sottile componente di inquietudine e mistery che non ti aspetteresti da una comedy in cui un uomo è sempre vestito da cane. Invece Wilfred è impregnata del mistero sulla condizione mentale di Ryan, che si suppone essere l’unico motivo per cui il cane parla e fuma. Ebbene, in questo episodio ci viene detto che il disegno fatto da Ryan da bambino, che già mostrava Wilfred nascosto dietro un albero, è invece opera di Kristen, la sorella di Ryan. Cosa dobbiamo dedurne? Che Kristen vedeva Wilfred quando era bambina? O che Ryan gliene aveva parlato così da influenzarla e farglielo inserire? Oppure Wilfred è un alieno che viene da un’isola deserta di un universo parallelo inventato da JJ Abrams?
Roba da non dormirci la notte…
Wilfred - il disgno è di kristen

1. Franklin & Bash 3×09 – Finalmente è arrivato!
Quando in Franklin & Bash s’è iniziato a parlare in abstentia di Rob Lowe (vicino di casa dei protagonisti e oggetto dell’ossessione di Pindar) sapevamo che prima o poi sarebbe comparso. Perché se devi coinvolgere un famoso attore hollywoodiano che rimarrà solo un “nome”, allora la spari più grossa, tipo George Clooney o Brad Pitt. Con Rob Lowe, invece, gli autori potevano usare la fama di un attore molto amato in ambito seriale (West Wing, Brothers & Sisters, Parks & Recreation, Californication ecc), ma anche più facile da coinvolgere realmente. E alla fine Lowe arriva, e per nostra gustosissima gioia non si limita a una semplice comparsata: in neanche un minuto di apparizione, il buon Rob pone le basi per essere il protagonista assoluto del finale di stagione, sia dal punto di vista legale (sembra intenzionato a fare causa a Pindar) sia da quello sentimentale (scopriamo infatti che se la fa con Charlie, la ragazza per la quale Peter sbava da settimane).
Ma. Che. Bello.
Franklin & Bash - Rob Lowe

:
:
PS Del finale di Falling Skies abbiamo già parlato. E poi a momenti c’erano più serial moment nelle settimane precedenti, quindi sta fuori classifica.



CORRELATI