19 Settembre 2016

Emmy 2016: il vero vincitore è Jimmy Kimmel che prende in giro Maggie Smith di Diego Castelli

Semplice ma efficace

KimmelSi perché, quando non riesci a guardare la diretta, ti svegli presto e vai a caccia dei vincitori, commenti tutto, e ti arrabatti per mettere insieme un articolo degno di questo nome, ma poi ti devi prendere il tempo per andare oltre le statuette e guardare anche le mille chicche che una serata come quella degli Emmy si porta dietro.

Per esempio c’è il monologo di apertura del presentatore, che come da tradizione (non solo degli Emmy ovviamente) introduce la serata inanellando una lunga serie di battute e gag di ogni tipo.
Il monologo di quest’anno, tenuto dall’host Jimmy Kimmel, a un primo sguardo può sembrare più semplice di altri: giusto qualche minuto di battute a raffica, senza altri fronzoli. E però, se andiamo ad ascoltarle, è roba di primissima qualità.

Kimmel gioca su American Crime Story, non mancando si sottolineare che Sarah Paulson ha portato in sala proprio Marcia Clarke, la donna che ha interpretato nella serie. Non manca la comicità su Donald Trump, sugli attori candidati per parti femminili, sulla passione per Game of Thrones che sfocia nelle pulsioni dichiaramente sessuali.



Ma c’è un momento specifico che sta sopra tutti: a fronte della candidatura di Maggie Smith per Downton Abbey, Kimmel lamenta il fatto che la Smith va a ritirare tutti i premi di questo mondo, dall’oscar a Miss Muretto 1922, ma non è mai andata a ritirare l’Emmy, che pure ha vinto altre volte. Kimmel ci va giù abbastanza pesante (pur nel rispetto di una grande attrice non più nel fiore degli anni), ma la cosa bella è che poi effettivamente Maggie Smith vince e non è lì a ritirare il premio! Ecco allora che Kimmel va a prenderlo al posto suo e dice che, se lo vuole, lo troverà agli oggetti smarriti.

Che dire, qualunque ironia su Maggie Smith può suonare come crimine di lesa maestà, ma qui bisogna solo applaudire

PS: il video qui sotto è il monologo, più giù trovate un recap delle cose migliori della serata, fatto da quelli di Clever News, e intorno al minuto 5:30 trovate la gag sugli oggetti smarriti.

 

 

Argomenti Emmy, jimmy kimmel


CORRELATI