29 Giugno 2017 7 commenti

Possiamo dire che il primo trailer di Inhumans è brutto? di Diego Castelli

Mmmm, brutte sensazioni…

inumani

Ahia.
È quello che mi sento di dire dopo aver visto il primo trailer di Inhumans, nuova installazione televisiva della Marvel che debutterà il prossimo autunno su ABC.

A se vogliamo proprio dirla tutta, il posizionamento su ABC non è mai stato un buon indizio, non perché ABC non abbia mai fatto buone serie in vita sua, ma perché è un attimo, per una rete generalista, trattare i fumetti sui supereroi come una robetta da bambini in cui si pensa che bastino due pugni e tre effetti speciali per fare contenti tutti.



Certo, mi si dirà, su ABC va in onda Agents of SHIELD, che pur dopo qualche difficoltà iniziale è riuscita a diventare una serie assolutamente dignitosa, a tratti pure gagliarda.
Però qui il problema è che non vogliamo il dignitoso, qui vogliamo qualcosa che spacchi, e il primo trailer non spacca per niente.
Come giustamente sottolineato da un commentatore su YouTube, sembra una parodia porno di qualcosa di più figo. Una parodia porno di Game of Thrones, aggiungo io. Scenografie poverelle, luce smarmellata, un montaggio che cerca di mettere insieme freneticamente un po’ di tensione che forse effettivamente non c’è.

Con questo non vogliamo dare giudizi definitivi. Già ogni tot giorni arriva qualcuno a dirci che non dovremmo giudicare le serie dai pilot, figurati cosa succede se le giudichiamo dai trailer.
Però in questo momento sono ufficialmente preoccupato.
A parte per il cane. Il cane è proprio figo.



CORRELATI