7 Giugno 2018 4 commenti

Kidding: il primo teaser della serie di Michel Gondry con Jim Carrey. Scusa se è poco. di Diego Castelli

Arriverà a settembre e promette la bomba

Jim-Carrey-Kidding

Per quanto mi riguarda possiamo già inserirla fra le serie più attese dell’autunno.

Si chiama Kidding, andrà in onda su Showtime, è prodotta e diretta da quel geniaccio visionario di Gondry, creata da Dave Holstein, e il protagonista sarà Jim Carrey.
I due avevano già lavorato insieme per quel gioiellino che è Eternal Sunshine of the Spotless Mind (tradotto orrendamente in italiano con l’indimenticabile e vomitevole “Se mi lasci ti cancello”), e ora si ritrovano per una serie che promette faville.



Kidding racconterà di Jeff, meglio conosciuto al pubblico come Mr. Pickles, presentatore di un famoso e amatissimo programma per bambini, che a un certo punto vede la sua vita apparentemente perfetta (moglie, figli, tanti soldi) cominciare a implodere sotto la spinta di problemi fin troppo umani e fin troppo dolorosi per uno abituato a far ridere e divertire con pupazzi e stelle filanti.

Qui sotto c’è il primo teaser, e bastano poche immagini per cogliere l’intensità del tutto, con piccoli flash su strani personaggi e un tono che si prospetta molto cangiante, fra la commedia più pura e il drama più amaro.
Siamo curiosi perché Gondry è uno che stupisce sempre, ma soprattutto perché Jim Carrey è un attore straordinario che negli ultimi anni ha attraversato momenti difficili e una specie di rinascita mental-filosofica che l’ha allontanato dalla stupidera delle origini verso una personalità molto complessa che non vediamo l’ora di vedere all’opera nel buon vecchio lavoro dell’attore.
(E già che ci siamo, per entrare nel mood del “nuovo” Carrey consigliamo una volta di più il bellissimo Jim e Andy, su Netflix)

Niente dai, di più non si sa, a parte la data di partenza del 9 settembre. Attendiamo con ansissima proprio.



CORRELATI