30 Settembre 2019 15 commenti

Serial Moments 396 – Dal 22 al 28 settembre 2019 di Diego Castelli

Rivelazioni dolorose, trucchi furbini e flashback al sangue

ATTENZIONE! SPOILER SORPRENDENTI DI AMERICAN HORROR STORY, ON BECOMING A GOD IN CENTRAL FLORIDA, THE AFFAIR, NEW AMSTERDAM, THIS IS US, MAYANS, PEAKY BLINDERS


7.American Horror Story 9×02 – Matrimoni
Ho tuttora la sensazione che questa stagione di AHS sia un filino dimessa, anche dal punto di vista del budget, tutto molto chiuso, sempre in quattro stanze.
Però applausi al flashback in cui vediamo il matrimonio di Brooke, dove il promesso sposo uccide suocero e testimone per poi suicidarsi, in nome di un’assurda gelosia (che sarebbe stata assurda pure se fosse stata giustificata, ma in più manco lo era). Abbastanza comprensibile che Brooke sia sempre un po’ sulla corda…

6.On Becoming a God in Central Florida 1×06 – Ernie
Occhi a cuore per la tenerezza di Ernie, che prima cerca di sventare una rapina usando le tecniche di persuasione imparate grazie a FAM (solo per trovarsi in faccia le cervella del malvivente), e poi rigetta con ostinazione la rivelazione, da parte di Krystal, che tutta la faccenda FAM è una truffa. E dire che è stata lei a convincerlo ad entrare. L’impressione, adeguatamente coltivata dagli sceneggiatori, è quella di un grandioso castello di carte che sta per venire giù male, ma male proprio.



5.The Affair 5×05 – Nei panni altrui
Ascoltiamo quasi quotidianamente storie di padri e madri che dimenticano i figli in auto sotto il sole, o notizie ancora peggiori di gente che perde la testa in modi anche più atroci. Nella prima parte di questa puntata di The Affair, la vicenda di Sierra ci aiuta a capire perché. Una mezz’ora di problemi da madre single che sono un crescendo di ansia e frustrazione, che di certo non “giustificano” gli errori di Sierra, ma ci aiutano a capire che giudicare le altre persone dal proprio divano, senza avere alcuna conoscenza dei loro veri problemi, non è mai una buona idea. Un inizio bello tosto a cui segue una seconda parte dedicata a Helen in cui vediamo che il bellissimo e fascinosissimo Sasha non è – nemmeno lui – l’uomo giusto per lei. Non che non lo sospettassimo, però che ansia.

4.New Amsterdam 2×01 – Furbacchioni
Bella premiere stagionale per New Amsterdam, che riprende la storia dall’incidente con cui si era chiusa la prima stagione e gioca con le nostre aspettative attendendo l’ultimissimo istante per farci sapere chi è morto nello schianto. E la rivelazione è che è proprio la moglie di Max, che pure avevamo visto a inizio episodio: scopriamo infatti che tutti gli altri sono vivi, e che l’immagine che abbiamo visto di lei non era altro che un sogno/allucinazione/ricordo del protagonista. Trucchetto semplice, ma ben gestito ed efficace.

3.This is Us 4×01 – Facce nuove
Premiere stagionale abbastanza spiazzante per This Is Us, che per quasi tutta la puntata ci mostra sì Jack e Rebecca nella loro versione giovane, a inizio storia, ma anche diversi nuovi personaggi che non avevamo mai visto prima, e che lì per lì fatichiamo a incastrare nella mitologia della serie, sempre ricca di angoli nascosti, salti temporali e interstizi vari. Alla fine, accanto alla reduce che si scontra con zio Nicky (interpretata da Jennifer Morrison), e al ragazzino che sembra pronto a far battere il cuore di Deja, il nuovo ingresso più sorprendente è quello di un ragazzo cieco con il sogno di diventare musicista, che a fine puntata si scopre essere nient’altro che il figlio di Kate, il piccolo Jack. Non sappiamo ancora quanto vedremo della sua storia (finora del futuro abbiamo visto poco), ma come inizio ha lasciato il segno, non fosse altro per chiudere il cerchio canterino che parte da Rebecca e, dopo due generazioni, arriva finalmente al successo.

2.Mayans MC 2×04 – Puzzle e fratelli
Come previsto al termine dell’episodio precedente, Happy viene torturato dai fratelli Reyes e rivela tutto sull’omicidio della loro madre, che lui eseguì su commissione. La cosa bella, oltre al fatto che Happy sopravvive, e che si arrende solo quando viene minacciato il suo cane (tenerone lui!), è venire a sapere che fu proprio in seguito a quell’omicidio, e al senso di pericolo che avvertì nelle settimane successive, che decise di unirsi ai Sons of Anarchy, decisione che all’epoca della vecchia serie non ci venne spiegata nel dettaglio. Il piacevole brivido dei pezzi che vanno al proprio posto. In aggiunta, la rivelazione finale: Miguel è figlio di Felipe, che poi non si chiama davvero Felipe. Così, per aggiungere un ciccinnino di pepe alla faccenda.

1.Peaky Blinders 5×06 – Piani falliti e graditi ritorni
Beh, inutile dire che il ritorno di Alfie/Tom Hardy, dato morto o quasi a fine stagione scorsa, è una roba che scalda il cuore dei fan. A questo ovviamente aggiungiamo l’effettivo finale di stagione, in cui i nostri non riescono ad uccidere il fascistone Mosley, e a rimetterci le penne è addirittura il buon Gold, trafitto brutalmente nel buio del teatro a poche ore dal coronamento del sogno d’amore con Polly. Come ultima immagine della stagione abbiamo un Tommy che si punta la pistola alla tempia tipo “non so quanto deve andare ancora avanti questa serie, ma vi prego datemi un po’ di sollievo dalla sfiga”. C’ha ragione, povera bestia, mai una gioia…



CORRELATI