28 Novembre 2011 3 commenti

Serial Moments #4 – Dal 20 al 26 novembre 2011 di Diego Castelli

Settimana con pochi telefilm, ma non priva di serial moments! (e sempre occhio agli spoiler!)

Ogni lunedì, elenchiamo i cinque migliori momenti telefilmici della settimana precedente, da domenica a sabato.
Siccome siamo esseri umani, sarà sempre una classifica parziale, manchevole, del tutto opinabile. Ma proprio qui entrate in gioco voi: scrivete nei commenti la vostra personale classifica, o descrivete anche un solo momento (una scena, una battuta, un gesto) che ritenete imperdibile, nella settimana seriale appena trascorsa.
Col vostro aiuto e senza troppo sbattimento, creeremo un fantastico archivio di momenti epici, che i lettori del futuro potranno usare come memoria storica, occasione di commossa nostalgia, o motivo di violenta irritazione, del tipo “cazzarola guarda cosa mi sono perso”.
Scrivete sempre prima il nome del telefilm e il numero dell’episodio a cui vi riferite, così chi non vuole spoiler saprà di cosa state parlando e potrà saltare quella riga per riprenderla in seguito.
;
:

5. Suburgatory 1×08 – Gita a Manhattan
Finora avevamo visto il duro adattamento di Tessa alla vita provinciale. Ma non ci avevano mai mostrato una pura dei suburbs come Dallas catapultata nella grande metropoli. Il risultato è un scena breve ma esilarante, dove Dallas arriva a buttare per terra una fetta di pizza solo perché ha visto Tessa fare lo stesso e crede sia un’usanza locale. Ma un qualunque telefilm poliziesco non l’ha mia visto?



:
4.
Revenge 1×09 – Scambio di persona
Di episodio in episodio, la trama di sotterfugi, segreti e ritorsioni incrociate si fa sempre più intricata. Il nono episodio accelera ulteriormente, chiudendosi con l’inganno definitivo: la rediviva Emily, la ragazza con cui Amanda ha scambiato nome e passato, decide di usare la sua identità fittizia per infilarsi nelle mutande di Jack, il ragazzo che la vera Amanda, propositi di vendetta a parte, sogna di avere per sé quando tutto sarà finito (cioè, non ce l’ha detto, ma sappiamo che è così, su!). La scena sul portico è memorabile, con la vera Amanda che non può fare altro che ascoltare in silenzio quella finta mentre le ruba anche i ricordi più importanti, giusto per far colpo sul fascinoso barista. Attendiamo con ansia il momento in cui gliela farà pagare…

.
.
3. The Walking Dead 2×06 – L’ho data via pensando fossi morto

Quando si scrive una sceneggiatura, è importante far sapere allo spettatore che ci sono delle questioni irrisolte, e lasciarlo lì a mangiarsi le unghie in attesa del momento in cui i nodi verranno al pettine. Sapevamo fin dal primo episodio che Lori l’aveva data a Shane, pensando che per Rick non ci fosse più speranza. Finalmente gliel’ha detto, in un momento poco poco ansiogeno: subito dopo aver vomitato la manciatona di pillole abortive che aveva inghiottito. E nonostante questo, Rick sembra aver accusato il colpo come meglio non si potrebbe. Detto che non escludo che nella prossima puntata stacchi la testa a Shane.

.
:
2. Sons of anarchy 4×12 – Cazzo fai, spari?!

Tra due settimane Sons of Anarchy andrà in vacanza, e già so che sarà dura tenere i nostri bikers fuori dalla classifica. Stavolta ci finiscono per un risvolto quasi comico: in una scena potentissima, Jax irrompe nella sala dove Opie sta per sparare a Clay. Sembra il più classico dei “io ti punto addosso la pistola, faccio la faccia truce, così tu non fai fuoco sul poverino di turno”. E invece che succede? Opie se ne sbatte, spara, e Jax ci rimane di merda, perché proprio non se l’aspettava. Guardate la sua faccia da “uffa, nei film non funziona così!”
.

:
1. How I Met Your Mother 7×11 – Bimbo in arrivo!
Per la terza volta consecutiva, HIMYM in classifica, e stavolta si becca pure il primo posto. Alzi la mano chi di voi si aspettava che quella scena si concludesse con l’annuncio della gravidanza di Robin. Gli autori se l’erano preparata bene: avevano romanticizzato Barney a sufficienza e l’avevano fatto inginocchiare per passare attraverso la finestra. Quel bagno profumava di proposta di matrimonio lontano un chilometro, e sembrava la scusa perfetta per riparlare di quella cerimonia che ormai sembra dimenticata da settimane. E invece no, Robin ha la pagnotta in forno. Ma nessuno ha mai parlato di bambini di Robin e Barney, come la mettiamo? Vorrà mica abortire vero? Dai, non si può abortire nelle sitcom!


 

 



CORRELATI