23 Luglio 2012 3 commenti

Serial Moments #36 – Dal 15 al 21 luglio 2012 di Diego Castelli

Bestie schifose, lati oscuri, ex mogli birichine

:
:
ATTENZIONE, SPOILER POCO RISPETTOSI DI ANGER MANAGEMENTE, WILFRED, BREAKING BAD E SOPRATTUTTO TRUE BLOOD!
:

5. Bunheads 1×05 – Bestie schifose nel letto
Giusto per fare un po’ di polemica col Villa, sottolineo ancora una volta che Bunheads è carina e divertente, e in particolar modo questo episodio è stato pieno di buone trovate e dei consueti dialoghi rapidi, articolati e completamente irrealistici (nel senso buono). Ma il serial moment, forse per esorcizzare un certo livello di schifo, riguarda l’opossum che Michelle si ritrova nel letto la mattina appena sveglia. Cioè, io vado fuori di testa se vedo un ragno (molto virile, lo so…) e questa si trova un ratto gigante. Oh, col massimo rispetto per gli opossum, sia chiaro, però dai, nel letto no cazzarola…

4. Anger Management 1×05 – Ex mogli che fanno le possibili fidanzate
Che gli autori di Anger Management amassero scherzare sulla vita extratelefilmica di Charlie Sheen era cosa nota fin falla prima inquadratura del pilot. Nel quinto episodio hanno ribadito il concetto con una gag assai gustosa: hanno chiamato Denise Richards, ex moglie di Charlie Sheen, le hanno fatto interpretare una possibile nuova fiamma del protagonista e, giusto per aggiungere la ciliegina, le hanno fatto insultare ripetutamente l’ex fidanzato, lasciando chiaramente intendere di chi si stesse parlando. Metatelefilmicamente, of course.
Poi però hanno anche deciso di farla pomiciare almeno un pochino con l’ex marito, bloccando istantamente la crescita dei loro figli. Me li vedo che guardano la puntata, vanno dalla madre strarifatta e dal padre ubriacone, tirano fuori gli occhioni luccicosi e chiedono: “ma ora tornerete insieme?”. No ragazzi, è solo fiction.

:
3. Wilfred 2×05 – Emo Wilfred

Non credo di dover aggiungere nulla a questa immagine.



:
2. Breaking Bad 5×01 – Compleanni, loschi affari e bagagliai pericolosi

Non si può non celebrare il ritorno di Walt White. I potenziali serial moments sono parecchi, dalle divertenti avventure (mi viene da chiamarle solo così) col magnetone, ai molti modi con cui sceneggiatori e regista hanno dipinto la progressiva trasformazione in Darth Walt. Alla fine, però, scelgo l’inizio (scusate il gioco di parole). Walt solo, non-calvo, che conclude misteriosi affari con misteriose persone, pronunciando misteriose frasi e facendosi consegnare misteriose armi, seminano un sacco di carne per i futuri fuochi e lasciano con una grande domanda: Walt, che minchia stai combinando?!

:
1. True Blood 5×06 – Bentornato Russell

Ci ha messo un po’, ma alla fine  è tornato in forma smagliante, nonostante quella specie di pigiamotto che indossa da due puntate. Parliamo di Russell Edgington, ovviamente, che decide di smettere di giocare, impaletta Roman (pensavo sarebbe durato di più…), e regala perle di saggezza come quella immortalata qui sotto. Ahhhh, che bello ritrovare i vecchi amici…
Ultima cosa: il serial moment è quello, ma vorrei che non passasse sotto silenzio il fatto che i genitori di Sookie sono morti per colpa di un suo cerotto. Il sangue delle sbucciature e dei cerotti attira vampiri famelici. Raccontantelo a cuginetti e nipotini, e guardate la loro crescita bloccarsi, come per i figli di Charlie Sheen.

:
:
:



CORRELATI