22 Febbraio 2016 8 commenti

Serial Moments 219-220 – Dal 7 al 20 febbraio 2016 di Diego Castelli

Donne picchiate, bambini uccisi e sanguinosi tradimenti. E poi altre cose meno cupe.

Allora, la questione è questa: settimana scorsa ero in trasferta per lavoro, il che significa che questa settimana ho visto il doppio degli episodi. Non chiedetemi come, sono segreti del mestiere, fatto sta che ora dovrei prendermi una vacanza. Se vedete qualche errorino nel numero delle puntate ecc segnalatemelo, rispondo di me solo fino a un certo punto!

 

ATTENZIONE!! SPOILER CUMULATI DI MAN SEEKING WOMAN, GREY’S ANATOMY, VIKINGS, SHAMELESS E THE WALKING DEAD (e in fondo The X-Files, The Big Bang Theory, Billions, The Muppets e The Shannara Chronicles)



 

5.Man Seeking Woman 2×06 – Cosa fai se l’avversario è Gesù?
Trovo che questo episodio abbia in qualche modo chiuso un cerchio: nel pilot di Man Seeking Woman Josh incontrava il fidanzato della ragazza che gli piaceva e scopriva che era Hitler, splendida metafora dell’odio che tutti proviamo nei confronti dei partner delle persone che ci fanno girare la testa. In questo episodio accade la cosa opposta: la collega bramata dal protagonista sta insieme a Gesù. Proprio lui, quello dei pani e pesci, dell’ultima cena a pane e vino, del surf senza tavola ecc ecc. Uno su cui, tradizionalmente, è difficile trovare dei difetti! Nell’episodio successivo i due si lasceranno comunque, ma intanto competere è dura…

Man seeking woman gesù

4.Grey’s Anatomy 12×09 – Meredith menata forte
Sapevamo sarebbe successo, visto che i promo erano stati assai eloquenti al riguardo: un paziente ha menato forte Meredith. La scena è costruita molto bene, con i due nascosti dentro una stanza in cui nessuno guarda, lasciando la donna alla mercé dell’esagitato. Insomma, c’è suspense, si partecipa, si prova compassione. Questo è un dettaglio importante perché, malgrado noi si chieda a gran voce da anni la morte di Meredith, non ne abbiamo mai invocato la sofferenza. Cioè, vorremmo che il personaggio sparisse perché non ne possiamo più delle sue menate, allo stesso tempo non siamo così insensibili da non provare un groppo in gola a vederla strapazzata in quel modo! Per la cronaca, comunque, dopo il fatto ritorna la Meredith di sempre: musona, frignona, antipatica, la classica amica che non vorresti avere. E a quel punto una piccola voglia di un altro giro di cazzotti effettivamente ti viene…

Grey's Anatomy Meredith

3.Vikings 4×01 – Parenti serpenti
Almeno tre direttrici importanti nel ritorno di Vikings: l’arroganza del giovane Bjorn, che fa arrestare Floki senza consultare il padre ferito (che poi si incazza), le vicende di Lagertha, che in questo puntata taglia i cazzi (scusate la volgarità, ma era necessaria per trasmettere il senso di quella scena lì), ma soprattutto il tradimento di Rollo, che poi è il vero serial moment e l’elemento di maggiore importanza per il prossimo futuro. In realtà l’avevamo già visto cedere alle lusinghe dei franchi, ma stavolta Rollo stermina i suoi stessi compatrioti, di fatto aprendo la strada a un confronto finale e sanguinolento con Ragnar. Si prevede un gran bel macello!

Vikings rollo

2.Shameless 6×06 – Una linea da non superare
Bellissimo episodio di Shameless (tanto per cambiare…), che rappresenta in qualche modo il ritorno di Carl all’interno della famiglia. Dopo il periodo in carcere, Carl si atteggiava a gangster afro, con treccine, slang da bassifondi, traffico di armi e corte serrata alla bella della scuola, una corte fatta soprattutto di regali costosi e carisma da bulletto di periferia. In questa puntata succede però qualcosa che va oltre: i personaggi di Shameless amano essere brutti e sporchi, e tendenzialmente se ne fregano del prossimo, eppure una linea esiste, ed è soprattutto una linea dettata dalla violenza. Frank e compagni sono pronti a truffare chiunque e approfittare di ogni opportunità, legale o meno, ma il nemico è quasi sempre il sistema nel suo complesso, una vita precaria che impone scelte difficili per sopravvivere. Quando però ci sono di mezzo i veri innocenti, i nostri protagonisti sanno di dover fare un passo indietro. Così, quando Nick uccide il bambino che gli ha fregato la bici, a Carl non resta che fuggire: siamo oltre l’essere teppisti, qui siamo nella devianza e nella criminalità vera, e Carl a quel punto non può che tornare dai Gallagher e usare i soldi guadagnati illecitamente per aiutare Fiona nel riacquisto della loro casa. Sono scene che, come solo Shameless sa fare, incidono attimi di emozionante oscurità in un’atmosfera altrimenti cazzona e divertente. Brividoni.

Shameless Carl

1.The Walking Dead 6×09 – Missiliii!!!
Poco da fare, quando The Walking Dead torna, e quando se ne va, tipicamente non ce n’è per nessuno. L’episodio di domenica scorsa ha spaccato (e esploso, e pugnalato, e sbranato, e dato alle fiamme) un po’ tutto, ed è difficile decidere se sia meglio Daryl armato di RPG o Rick che tiene per mano gente che pian piano viene maciullata o ancora Carl che per la seconda volta nella sua vita si prende una pallottola che vagava per caso 8che culo, eh?). Fatto sta in tutto l’episodio non abbiamo mai sbattuto le palpebre!

The walking dead rick carl

L’anticipazione

The 100 3×04 e 3×05 – Duelli e massacri
Sta succedendo qualcosa intorno a The 100. Ci è capitato di parlarne in messaggi privati, di ricevere richieste, di constatare una crescita nell’interesse del pubblico e dei critici americani nei confronti di una serie che dopo gli esordi un po’ “meh” sta crescendo in intensità. Approfondiremo la questione in settimana, nel frattempo, quasi come coincidenza, gli ultimi due episodi hanno alzato il tiro, con la morte della Regina Frigida e i massacri perpetrati dai tenerissimi ex abitanti dell’Arca. Insomma, sta succedendo qui, su CW, quello che doveva succedere con Shannara su Mtv. Ma ne riparleremo.

The 100 Pike

LE CHICCHE

The X-Files 10×05 – Cloni
Scrivere “cloni” parlando di X-Files potrebbe far pensare alla manipolazione genetica, e invece volevo solo ricordare i due agenti giovani (Miller e Einstein) che si mettono a fare coppia con i nostri veterani. La somiglianza è talmente spudorata, l’autoparodia così dichiarata, che per un attimo ho temuto che volessero introdurre due nuovi protagonisti per poi far proseguire la serie con loro. Ma è probabile che siamo più dalle parti del divertimento passeggero e del fan service, che poi sembra una delle chiavi principali di questa miniserie amarcord.

X-Files Mulder Scully

The Big Bang Theory 9×15 – Notizione
TBBT va verso il duecentesimo episodio, che andrà in onda proprio questa settimana, e intanto snocciola la lieta novella: Bernadette aspetta un figlio da Howard. Non vedo l’ora di vedere come lo vestiranno!

The big bang theory bernadette

Billions 1×04 – Metallica
Gradita comparsata per gli amanti dell’heavy metal: nel quarto episodio di Billions arrivano i Metallica, che il protagonista Bobby può incontrare nel dietro le quinte di un loro concerto perché lui c’ha li sòrdi. La cosa migliore è stata vedere Damien Lewis recitare con certo impegno vicino a James Hetfield, che invece ha sparacchiato due-tre battute un po’ come gli venivano, giusto per partecipare. Diciamo che la recitazione non è il suo, ecco, però il carisma trasuda comunque da tutti i pori.

Billions metallica

The Muppets 1×12 – Nostalgia canaglia
Delle varie comparsate raccolte finora da The Muppets forse questa è la mia preferita: Ian Ziering, vecchio co-protagonista di Beverly Hills 90210, partecipa a una festa sfrenata insieme ad alcuni dei nostri pupazzi, che gli chiedono se ha avuto il permesso dei genitori per essere lì. Ziering, che effettivamente sembra ancora un ragazzo e che tutti ricordano per Beverly Hills (nonostante il recente successo per quella gigantesca trashata di Sharknado), è costretto a rispondere di avere 51 anni e di avere lui stesso dei figli. Quindi come dire, nessun bisogno del permesso genitoriale.
Il tempo passa…

Muppets ziering

The Shannara Chronicles 1×08 – Star Trek
Nel settimo episodio di Shannara succedono anche cose di un certo peso (tipo l’uscita di scena contemporanea di Arion ed Eventine), ma siccome in generale la serie mi annoia, lascio perdere. Però non si può non citare la scena in cui, nell’accampamento degli umani, i nostri discendenti guardano Star Trek come se fosse una specie di documentario sul passato glorioso della razza umana. E insultano pure Spock prendendolo per un elfo causa orecchie a punta. Bel colpo di classe.

Shannara Spock

New Girl 5×06 – Welcome Megan
Ringraziamo Zooey Deschanel e la sua gravidanza per la possibiltà di avere un tot di puntate di New Girl con Megan Fox, che sostituisce la vera protagonista in attesa che torni dalla maternità. Oddio, questa Megan Fox tutta tirata e rifatta non è esattamente la stessa che mi aveva fatto cadere la mascella col primo Transformers. Però insomma, avercene…New Girl megan fox

 



CORRELATI