15 Giugno 2016 10 commenti

Undici cose che vogliamo vedere nella 6×09 di Game of Thrones di Diego Castelli

Attesa spasmodica

Jon Snow

OCCHIO, SPOILER!

Da un paio di giorni circola in rete il (fichissimo) promo del nono episodio stagionale di Game of Thrones. In pratica, tralasciando qualunque altro personaggio, il trailer si concentra sulla battaglia decisiva per la riconquista di Winterfell, con l’armata di Jon Snow e Sansa pronta ad assaltare i soldati di Ramsay Bolton. La promessa per nulla velata è quella di uno scontro epico pieno di sangue, spade e frecce, con la possibilità, ovviamente, di qualche morte eccellente.



Rinfreschiamoci la memoria un attimo:

Ora è il momento di chiedersi: ma a parte queste promesse evidenti, quali sono le cose che vorremmo davvero vedere nell’episodio?
Ne abbiamo elencate undici. Me ne basterebbero un paio per essere felice.

1.Ramsay che dice a Jon Snow “Tanto non sai niente, faccia di serpente”

2.Melisandre che, dopo che Jon Snow le ha detto espressamente di non resuscitarlo in caso di morte, lo fa risorgere comunque e poi gli dice “SCHERZONE!”

3.Jon Snow che prova a fare un discorso motivazionale alle truppe, se lo dimentica e deve finirlo Sansa al posto suo, con una faccia tipo “Sempre tutto io devo fare”.

4.Daenerys che spunta sul campo di battaglia gridando “Volevo solo far vedere che ho dei draghi, quindi fate quello che volete tanto quando arrivo io faccio il culo a tutti”.

5.Una scopatina fra Jon Snow e Melisandre, che poi se finisce male ti penti di non essertela fatta.

6.Davos che ne ammazza anche uno solo, sarebbe già qualcosa.

7.Uno scambio di insulti fra Jon e Ramsay del tipo: “sei un bastardo”, “no tu sei un bastardo”, “no guarda che tu sei più bastardo”.

8.L’arrivo di una lettera di Cersei con scritto “Auguri di pronta morte a tutti”.

9.Una vittora di Jon Snow al termine della quale Davos va dall’ex nightwatch dicendo “E ridi un po’, cazzo!”

10.Bran che arriva dal futuro con converse rosse, calzoncini e barba lunga e dice di essere stato a Honolulu.

11.La salvezza di Tormund, perché se Tormund muore senza essere riuscito a dare nemmeno un bacino a Brienne vado in sbattimento.

 



CORRELATI