18 Gennaio 2017 2 commenti

Santa Clarita Diet: su Netflix Timothy Olyphant e Drew Barrymore in versione zombie [trailer] di Diego Castelli

Ah sì sì, questa si guarda

Dopo l’uscita del primo trailer ufficiale, Santa Clarita Diet diventa un bel circoletto rosso da fare sul calendario.
Il prossimo 3 febbraio, nel solito bloccone di episodi classico di Netflix, faremo la conoscenza di Joel e Sheila, marito e moglie, agenti immobiliari, che conducono una vitarella normale e monotona a Santa Clarita, sobborgo di Los Angeles.
Tutto cambia quando, per motivi ancora non del tutto chiari, Sheila diventa sostanzialmenta uno zombie.

Santa clarita diet

Se pensate di essere di fronte all’ennesimo clone di The Walking Dead, tranquilli: qui siamo nella comedy più pura e la zombiaggine di Sheila, che la lascia pienamente in possesso di tutte le sue facoltà, giusto con l’aggiunta di un tantino di istinto cannibale, diventa il pretesto per un sacco di gag e per una situazione familiare che, ovviamente, diventa sempre più complicata.



Non è la prima volta che il tema degli zombie viene declinato su atmosfere meno horror e più commediose, sia al cinema che in tv (si potrebbero fare molti esempi diversi, da iZombie a Z Nation, passando per Warm Bodies), ma di sicuro il marchio Netflix, la bontà del trailer e la ricchezza del cast (c’è pure Nathan Fillion) aumentano l’hype in maniera considerevole.
La seire è creata da Victor Fresco, che ricordiamo per il poco fortunato (ma per nulla brutto) Better Off Ted.

Godetevi il trailer, che per l’occasione mettiamo più sotto anche in italiano. Così, perché oggi siamo più buoni (anche se mi raccomando, le serie tv si vedono in lingua originale, su su).

 

https://youtu.be/xjRnbOgoAUQ

 

https://youtu.be/OzGSZVt2dQo



CORRELATI