29 Dicembre 2017 4 commenti

Serial Gif di fine anno (2017) di Diego Castelli

Per un 2018 migliore, ma sempre seriale

Quando al cibo delle feste non c’è mai fine, e a un certo punto bisogna usare rimedi drastici.
The-OA

Quando decidi di organizzare il cenone, hai il nervoso già alle 10 del mattino del 31, e qualcuno ti suggerisce di prenderla con più calma.
angry
Quando devono ancora arrivare tutti gli ospiti, ma tu sei già ubriaco da minuti.
Twin-Peaks-Dougie

Quando la figlioletta duenne dei tuoi amici vorrebbe giocare con la tua collezione di rollinz dell’Esselunga, e tu già ti immagini il pupazzetto di Yoda incastrato nel suo giovane esofago.
Falling-Skies



Quando arriva il momento di decidere se giocare a Pictionary, o Taboo, o Cranium, Saltinmente, Trivial Pursuit, Tombola, Mercante in Fiera, Bridge, Scala 40.
Dirk-Gently

Alla fine si gioca a Taboo e immancabilmente la gente comincia a fare gesti per far indovinare le parole.
Firefly

Quando arriva l’alba del primo gennaio, tu sei un po’ ubriaco e hai l’impressione di vedere la Madonna, per lo meno la cantante.
Preacher-Light

Quando ti ricordi solo in quel momento che alla festa c’era un amico astemio che ti permetterà di arrivare a casa sano e salvo.
Lost-abbraccio

Quando le feste sono formalmente passate, ma tu hai preso comunque ferie fino all’8 gennaio.
Modern-Family-joy

Quando pensi a quanti dei propositi per il 2017 sei riuscito a realizzare, la risposta è “nessuno”, e quindi riesci a prevedere cosa ne sarà dei propositi per il 2018.
Millie-Bobby



CORRELATI