11 Febbraio 2016 11 commenti

Il ritorno di Gilmore Girls: dove eravamo rimasti? di Eleonora Gasparella

Una Mamma per Amica tornerà ad alluvionarci con tantissime parole

gilmore-girls-revival-series-in-the-works-at-netflix

Anni sono passati dalla fine della settima stagione a questo gennaio 2016. Anni di dolori, quando bruscamente si è interrotta la saga delle due ragazze più verbose della serialità americana. Anni di speranze, quando sembrava ancora aperto uno spiraglio per un’ottava stagione oppure un film e trapelavano fasullissime indiscrezioni. Anni di amarezza, quando tutti giuravano e spergiuravano che non ci sarebbe mai stato un prosieguo di alcun tipo.
Poi, finalmente, sono arrivati gli anni in cui riprendere in mano le belle cose del passato è tornato di moda. Che fosse per soldi, o per amore, ci sono caduti dal cielo nuovi episodi di X Files, di Twin Peaks, di 24 (ma senza Jack Bauer) di Heroes (ogni commento è superfluo) e sì, anche di Gilmore Girls.
Certo, Amy Sherman-Palladino ci ha provato a fare qualcos’altro, con Bunheads, ovvero Gilmore Girls con aggiunta di ballerine. Ci ha messo dentro una protagonista molto simile a Lorelai nei tratti e nel carattere (Sutton Foster) e ha piazzato qua e là un paio di attrici che di Gilmore hanno fatto la storia (Kelly Bishop e Liza Weil). Sorprendentemente però il replicante Bunheads si è fermato dopo una sola stagione. Per intenderci non era brutto, era semplicemente una copia.
Per fortuna, complice lo zampino di Netflix che ha dato quel proverbiale calcetto in più, il sequel di Gilmore Girls è ora una realtà e la Palladino può tornare a lavorare su ciò che conosce meglio.
Cosa c’è da sapere prima di approcciarsi alle ultime 4 puntate? Ve lo svelo io, che delle ragazze Gilmore so vita, morte e miracoli, in soli cinque punti.


1. Cosa ci aspetta

gilmore

Quattro puntate da 90 minuti ciascuna, ognuna ambientata durante una stagione quindi primavera, estate, autunno e odore di neve. Bisogna ricordare che la Palladino non era tra le firme della settima stagione, e molti si sono chiesti se ci sarebbero stati elementi di continuità con essa. In tutta risposta la Palladino ha rivelato che la storia riprenderà da dove la settima stagione l’ha lasciata, ma che verranno sviluppati nuovi temi “che avevo lasciato in sospeso e che per fortuna non sono stati intaccati”. Insomma, continuità sì, ma come pare a me. La creatrice ha inoltre espresso il desiderio che i quattro episodi possano non uscire contemporaneamente (come usa fare Netflix) ma almeno a un giorno di distanza. Francamente, sarebbe un po’ difficile guardarle tutte d’un fiato senza doversi poi prendere una o più aspirine, quindi direi che la Palladino ha tutto il nostro appoggio.

2. La situazione a casa Gilmore

4

Come molti di voi sapranno Edward Herrmann, l’attore che interpretava Richard Gilmore, non c’è più, dunque la sua assenza avrà un peso importante anche all’interno della serie. Ci sarà molto più spazio per Emily che si troverà a dover gestire la mancanza del marito, e sicuramente questa stessa perdita si rifletterà anche nel rapporto tra lei e Lorelai. La Palla conferma che verrà dato il giusto peso alla perdita di un personaggio così importante come il capofamiglia Gilmore, e noi ci fidiamo. È molto importante però che venga mantenuta la tradizionale cena del venerdì che tanti momenti belli e di spassoso imbarazzo ci ha regalato. E anche su questo, ci fidiamo.

3. I coprotagonisti

gg-s5ep04-01

Spicca il forfait di Melissa McCarthy, ora consumata diva in Mike & Molly e non solo. Non è chiaro se Sookie tornerà, c’è stato tuttavia un simpatico siparietto in cui prima la Palladino glissa sulla sua presenza, e poi la McCarthy dichiara su Twitter di “non essere stata invitata a tornare a Stars Hollow”: chissà chi dice il vero. Sicuro invece il ritorno di Keiko Agena nel ruolo di Lane, di Yanic Truesdale come Michel, di Paris (Liza Weil, ora nel cast di How To Get Away With Murder) e di Kirk (Sean Gunn). Ci saranno inoltre nuovi personaggi: uomini vari, coppie mezze asiatiche con figli e una comune di fricchettoni. Personalmente spero anche in un ritorno di Taylor, Miss Patty e delle riunioni cittadine.

4. Rory e il suo harem.

rory

Rory, ragazza che pur vivendo in un paese di tre anime ha avuto un poker di fidanzi non indifferente, in questo nuovo capitolo delle Gilmore “si starà frequentando con qualcuno”, non è specificato se sarà un nuovo manzo per la collezione o una vecchia conoscenza. Certo è che tornerà Matt Czuchry nel ruolo di Logan, la sua presenza potrebbe dunque significare in qualche modo un chiarimento nella relazione tra i due, finita francamente in un nulla imbarazzante. Gli altri due ex Rory-boys hanno ancora un destino incerto: la Palla ci ha tenuto a farci sapere che la situazione è in stallo per di questioni di budget. Hollywood non sembra disposta a spendere troppo per riportare Dean e Jess a Stars Hollow, perciò mi sento di dirvi: crowfunding? Almeno per Jess?
UPDATE: Milo Ventimiglia conferma con un tweet il ritorno di Jess. Grazie a tutti, possiamo chiudere il crowdfunding.

5. Lorelai e Luke (tra moglie e marito non mettere il dito)

2a5788e0-b160-0132-9a19-0e01949ad350

Sappiate che per quanto mi riguarda Lorelai è un po’ come l’Oracolo del Sud della Storia Infinita. In adolescenza mi ha aiutato a prendere con filosofia tante quotidiane bruttezze: in pratica una maestra di vita. Nella settima stagione l’abbiamo vista tornare con Christopher, una storyline che devo dire, nonostante io abbia sempre parteggiato per Luke, non mi è così dispiaciuta, perché in qualche modo quei due avevano un senso assieme. In ogni caso potete dormire sonni tranquilli: archiviato Christopher, presumo che le nuove puntate saranno dedicate in gran parte alla storia d’amore tra il burbero locandiere e la nostra mamma per amica. Sicuramente vogliamo un degno finale anche per loro, e non quella ciofeca con cui hanno fatto terminare la settima stagione.

Tirando le somme, le cose importanti che vogliamo vedere nel nuovo capitolo di Gilmore Girls sono: grandi quantità di cibo spazzatura durante la serata cinema, innumerevoli caffè, una Stars Hollow brulicante di gente che non fa nulla (e soprattutto il suo gazebo) la neve, la Jeep di Lorelai, le cene del venerdì, le domestiche di Emily Gilmore. Restate con noi per nuovi aggiornamenti.

Argomenti gilmore girls


CORRELATI