6 Agosto 2018 6 commenti

Serial Moments 342 – Dal 29 luglio al 4 agosto 2018 di Diego Castelli

Non sto a fare il riassunto, sono in ferie

Cari amici, questi sono gli ultimi serial moments prima delle ferie, perché mentre li leggerete sarò già in aereo, o al mare, a seconda. Ci risentiamo verso fine agosto, intanto prendete appunti che poi facciamo un riassuntone.

ATTENZIONE! SPOILER FINALMENTE VACANZIERI DI DIETLAND, THE AFFAIR, CONDOR, WHO IS AMERICA, THE SINNER, SUCCESSION, CASTLE ROCK

7.Dietland 1×10 – Che fatica però
Mi va di citare il finale di stagione di Dietland anche solo per dare un senso al fatto che mi sono trascinato fino alla fine. Purtroppo è una serie portatrice di un messaggio nobile, con una brava protagonista, e qualche idea interessante, buttate però in un calderone dalla scrittura molto difficoltosa, spezzata in tanti rivoli diversi che non riescono quasi mai a trovare un accrocchio soddisfacente. A deludere è stato soprattutto il personaggio di Julianna Margulies, peso massimo della serialità recente qui confinata a un ruolo da stronza bidimensionale che francamente ci ha lasciato addosso poco. Se vogliamo scegliere un serial moment, allora diciamo il finale in cui Plum, dopo settimane di indecisione e autoanalisi, molla ogni indugio e si unisce definitivamente a Jennifer (o quel che ne resta), progettando chissà qualche altra rivoluzione. Tutta roba di cui, però, finisce con l’importarci un po’ poco.

Dietland




6.The Affair 4×07 – Dai che ce la fate
Da ateo positivista quale solo, sbuffo sempre sonoramente di fronte alle storie che vogliono farmi apprezzare il valore di santoni, guru e life coach vari, quindi per me un personaggio come Sierra è immediatamente odioso. Allo stesso tempo, il fatto che in un modo o nell’altro la bella vicina di casa riesca a farsi sia Vik che Helen, è stato certamente un bel twist pruriginoso, che ha finito col portare proprio Helen a una rinnovata coscenza di sé e dei propri sentimenti. L’amore finale con Vik, il primo libero e sincero da non si sa quanto tempo, sarà con ogni probabilità quello che la farà rimanere incinta, e giù altre otto stagioni.

The-Affair-Sierra

5.Condor 1×08 – Ma no!
Gliel’avevano detto, al povero Nathan (interpretato dal Brendan Fraser ex bellone da blockbuster e ora pingue americanotto da serie cable), che non aveva la stoffa per fare il soldato. E lui ci soffriva, e provava a fare del suo meglio. Quando hanno tirato troppo la corda, però, il poverino è uscito di testa, ha ammazzato chi doveva ammazzare, poi ha salutato al telefono la figlia in un breve e struggente addio, e s’è sparato. E un po’ ci son rimasto male, anche se teoricamente era uno dei cattivi.

Condor-Fraser

4.Who is america 1×03 – Quinceañera
L’incontro con politici e personaggi pubblici mi è parso meno ficcante questa settimana, ma quando Sacha Baron Cohen ha preso gli anti-immigrati e gli ha fatto inscenare una finta quinceañera per attirare i clandestini tipo formaggio col topo, lì si è toccato il sublime, specie quando è arrivata la polizia e ha trovato sta banda di razzisti semianalfabeti vestiti come idioti. Sono soddisfazioni un po’ becere, ma comunque soddisfazioni.

Who-is-america

3.The sinner 2×01 – Che peso
Del ritorno di The Sinner abbiamo già parlato, inutile dilungarsi. Sottolineo però la capacità di dare forza improvvisa ad alcune scene chiave, e una di queste è naturalmente la morte dei genitori di Julian, che dà il via alla vicenda. Una morte pesante, stomachevole, con la madre che trema e si agita in preda agli spasmi, un’immagine che difficilmente può abbandonare lo spettatore e per questo riesce a rendere ancora più ostico il percorso che i protagonisti dovranno fare per arrivare alla radice dei problemi del ragazzo. Sempre che li abbia ammazzati davvero lui, ché qui c’è spazio veramente per qualunque twist.

The-Sinner

2.Succession 1×09 – Matrimoni
In Inghilterra, a poche ore dal matrimonio fra Shiv e Tom, si prepara la tavola per il banchetto finale, un ultimo episodio stagionale che promette faville e che probabilmente vedrò con due settimane di ritardo, dannata spiaggia. Comunque, a tenere banco è ancora il tentativo di Ken di spodestare il padre, ma il serial moment è il breve dialogo fra i due futuri sposi, in cui Tom, povero ingenuo Tom, rinuncia ai suoi sospetti sul tradimento di Shiv, e le consegna pure le informazioni che lei poi userà per ricattare il padre. La pena che proviamo per Tom ha un effetto rivelatorio: per settimane l’abbiamo considerato lo scemo del villaggio, e invece era l’unica persona normale, quella con cui noi spettatori dovremmo immedesimarci più facilmente. Tom è un tizio qualunque, con un minimo talento, gettato in mezzo a una vasca di squali in cui il suo amore e la sua fiducia sono carta straccia. Il fatto che a fine episodio si azzuffi con Greg, l’unico altro normale-e-fragile della serie, la dice lunga sulla capacità dei potenti di prosperare aizzando i poveracci gli uni contro gli altri.


Succession-Tom

1.Castle rock 1×04 – Basta poco, ‘na stretta di mano
Che il misterioso prigioniero di Shawshank sia una specie di incarnazione del Male, non è cosa di cui Castle Rock ha fatto mistero. Parte del divertimento sta dunque nel vedere come, quando e perché la sua natura emerge dal guscio timido e po’ smagrito che si è scelta. In questo episodio, a farne le spese è il povero Zalewski, la guardia carceraria che stava aiutando Henry a venire a capo del mistero, e che pensavamo potesse essere un personaggio importante fino alla fine (per lo meno) della stagione. E invece ciccia, perché Zalewski a un certo punto entra in contatto fisico con il prigioniero demoniaco, e da lì scivola in un rapido e invincibile gorgo di oscurità, che lo porta a fare strage dei suoi colleghi con fredda precisione, sulle note languide di “Crying”, vecchia ballata malinconica di Roy Orbison. Il risultato, a quel punto, può essere solo la sua stessa morte, su cui ora Henry si dovrà ulteriormente interrogare, avvicinandosi sempre più al buco nero rappresentato da quello strano prigioniero.

Castle-Rock

6 commenti a Serial Moments 342 – Dal 29 luglio al 4 agosto 2018

  1. redone ha detto:

    La scena dello sbroccamento Zalewsky è la parte più bella di un episodio lento,che più lento non si può!

  2. Lorenzo ha detto:

    Io vado avanti con Condor solo perché d’estate c’è poco nulla. Ma ogni episodio mi convince sempre di meno.

  3. jackson1966 ha detto:

    Castle Rock è incredibile ….troppo bella

  4. E vi siete persi il SM di The Affair di ieri sera XD

  5. fosca ha detto:

    Yuuu!!!
    C’è qualcuno?
    Siete spariti tutti?

  6. Vαɳɳყ ha detto:

    ‘vedi’ Skycr4per 2018 ‘solo su questo sito puoi ottenere facilmente senza pubblicità

    ‘0ur choice => [[ OKMOVIEHQ.BLOGSPOT.COM ]]

    Sempre Thumbs’up …



CORRELATI