15 Dicembre 2010

Serial WikiLeaks – Julian Assange e i telefilm americani di Diego Castelli

Assange ha qualcosa da dire anche sui telefilm

Ormai da giorni le rivelazioni del sito WikiLeaks scuotono le relazioni diplomatiche internazionali. Poche ore fa, finalmente, sono state pubblicate alcune mail relative agli argomenti che davvero ci interessano: le relazioni degli agenti operativi e dei diplomatici statunitensi su alcuni personaggi ben noti a noi serialminder. Di seguito trovate alcune anticipazioni, anche se pare ci sia molto altro da scoprire.
Per comodità abbiamo eliminato alcuni dettagli tecnici, mantenendo il nome dell’informatore, il luogo di interesse e il messaggio. La traduzione è nostra.

Da: Miss Chanandler Bong
Luogo: Hawaii
Messaggio: Ci siamo imbattuti in uno strano gruppo. Sostengono di essere caduti con un tal “volo 815” e di non sapere come tornare a casa. Parlano di Altri (con la A maiuscola), di botole, di orsi polari. Cacciano e pescano, nonostante oltre la collina ci sia il più grosso Burger King dello Stato. Abbiamo avvicinato il loro leader: dice di chiamarsi Jack Shephard e di essere un neurochirurgo. Il suo nome non risulta nei nostri database. Per fare un rapido controllo, gli abbiamo chiesto di dare un’occhiata all’agente Murrey, che in quei giorni aveva l’influenza. Shephard ha detto, e cito: “Basta che la luce nella grotta rimanga accesa, e tutto andrà bene”.
Suggeriamo un’azione rapida: queste persone vanno condotte in un luogo dove non possano risultare un pericolo per sé o per altri (con la a minuscola).

Da: Artie Fonzarullo
Luogo
: Indocina
Messaggio
: Ci sono giunte voci di un avvistamento di Jack Bauer nel villaggio di Cha-pa-i-Ratt. Ricordiamo che Bauer è ricercato per aver torturato metà della popolazione degli Stati Uniti, anche se sempre mosso da buone intenzioni. Suggerisco di monitorare la situazione, ma anche di evitare accuratamente qualunque invio di forze armate. Tanto quello li ammazza tutti.

Da
: Cliff Mobinson
Luogo
: Seattle Grace Hospital, Seattle
Messaggio
: La grave situazione sanitaria del Paese pare interamente condensata in questa struttura ospedaliera. Quasi tutti i chirurghi pensano solo alle loro relazioni romantico-sessuali, che appaiono quanto mai intricate. Il primario è un ex alcolista, mentre i continui matrimoni tra assistenti e tirocinanti lasciano pensare al più bieco nepotismo. Le loro attività preferite sono piangere, urlarsi contro e scaricare i propri problemi personali sui pazienti inermi. In particolare, segnaliamo il caso di Meredith Grey, figlia della più nota Ellis Grey, sposata con lo stimato neurochirurgo Derek Shepherd. Non l’abbiamo mai vista con un bisturi in mano, mentre in compenso non fa altro che ciarlarere e dispensare consigli fuori campo. Urge una verifica e, se necessario, l’immediata chiusura dell’intero complesso.



Da: Adrian Tonk
Luogo
: Iraq
Messaggio
: Aumentano gli attacchi ai nostri soldati, perpetrati attraverso l’uso di oggetti “insoliti”. Solo questa settimana abbiamo ritrovato cinque penne a sfera trasformate in balestre, tre soffiafoglie riconvertiti in mitragliatori e diciotto spade laser che una volta erano comuni torce a batteria. Le modifiche sono state effettuate, apparentemente, col solo ausilio di un coltellino svizzero, una cannuccia e un pezzo di elastico.
Sospettiamo che gli iracheni stiano ottenendo supporto logistico e know-how da un americano passato dall’altra parte, tale Angus MacGyver (in allegato il file con le informazioni di base).

Da: Shelbon Toofer
Luogo
: Virginia
Messaggio
: Strani fenomeni nella cittadina di Mystic Falls. Diversi adolescenti con evidenti squilibri ormonali lamentano assalti notturni da parte di uomini e animali. Molti presentano segni di morsi sul collo. Ritrovati alcuni diari che farebbero pensare a fenomeni settari ispirati al vampirismo rumeno. Da registrare un notevole aumento dell’attività sessuale tra gli abitanti della zona.

Da: Gregory Mouse
Luogo
: Harvard
Messaggio
: Ci è giunta voce di un misterioso gruppo di spostati. Si fanno chiamare Divisione Fringe, credono di far parte del governo americano (evidente delirio paranoico) e sostengono di poter creare varchi spazio-temporali verso altri universi. A giudicare dalla loro guida spirituale, un anziano farmacista proprietario di una mucca, sembrerebbero innocui. Chiediamo comunque di mantenere alta la sorveglianza: il fatto che si chiamino “fringe” ma che nessuno di loro abbia effettivamente la frangia non fa che mantenerci in un costante stato di allerta.

Da: Dexter Mordan
Luogo: Italia
Messaggio: Non possiamo ancora presentare prove concrete, ma una forza oscura e potenzialmente ostile agli Stati Uniti si muove nell’ombra. I nostri infiltrati sostengono che diversi recenti scandali a sfondo politico, sessuale, religioso e finanziario avrebbero l’unico scopo di distrarre l’attenzione internazionale da un particolare dettaglio: una grande quantità di video prodotti e consumati dalla popolazione mostra la predominanza totale di un’unica struttura somatico-facciale, che i nostri analisti hanno denominato con la sigla in codice B/ep*pe Fi°ore#ll]o. Sospettiamo che l’Italia stia così subliminalmente abituando i propri cittadini all’idea della clonazione umana, col fine ultimo della creazione di un potente esercito di attori diventati famosi grazie a un fratello importante. Dio solo sa cosa potrebbero farne…



CORRELATI